Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Decolla la proposta enogastronomica di Garda con Gusto: buon appetito!

venerdì, 1 novembre 2019

Riva del Garda – Garda con Gusto è uno scrigno pieno di sorprese, ogni anno di più, e dalla sua nascita ne sono passati cinque. Se ne rendono ben conto i molti che hanno affollato il PalaVela di Riva del Gardanella prima delle tre giornate (1-3 novembre 2019) enogastronomiche di questo appuntamento per veri gourmet. gusto2Dietro al successo di una destinazione turistica così poliedrica e fascinosa non può mancare una proposta enogastronomica di livello: il Garda Trentino lo ha compreso e sta lavorando intensamente per alzare sensibilmente lo standard.

Questo evento è la dimostrazione che l’obiettivo è stato centrato”, il primo commento del presidente di Garda Trentino S.p.A.Marco Benedetti (in uno dei video sottostanti, credit Just Visual, insieme al commento di Roberta Maraschin e Alfio Ghezzi).

gusto3Nelle foto (Photo Credits: Just Visual), lo Chef Alfio Ghezzi, già due stelle Michelin, all’opera con il carpione, al suo fianco, la madrina di Garda con Gusto Eleonora Cozzella; da sinistra, la critica gastronomica Eleonora Cozzella, il Presidente di Garda Trentino SpA Marco Benedetti, Chef Alfio Ghezzi, la Direttrice di Garda Trentino SpA Roberta Maraschin e Chef Matteo Delvai; il taglio del nastro della quinta edizione di Garda con Gusto. Da sinistra, la Direttrice di Garda Trentino SpA Roberta Maraschin, il vice-Sindaco di Riva del Garda Mario Caproni ed il Presidente di Garda Trentino SpA Marco Benedetti.

VIDEO

VIDEO

VIDEO

GIORNATA INAUGURALE

gustoNon è casuale che la giornata inaugurale di Garda con Gusto sia stata illuminata da chef trentini come il rinomato Alfio Ghezzi (che ha appena avviato un’ennesima sfida imprenditoriale all’interno del MART - Museo d’Arte Moderna a Rovereto), come Peter Brunel (che nella vicina Arco ha di recente aperto il suo nuovo ristorante) o l’emergente Matteo Delvai che ad appena 19 anni già vanta il titolo (conquistato sul campo) di miglior giovane cuoco d’Italia. “Un onore poter cucinare a Garda con Gusto, al fianco di chef così prestigiosi”, ha sottolineato l’enfant prodige, visibilmente emozionato.

Il Trentino ha grandi chef che sulla sponda nord del Lago di Garda trovano materie prime di indiscussa eccellenza, un mix che produce piatti memorabili e sapori intensi come quelli degustati ieri: carne saladaolio extra verginebroccolo di Torbole, pesce di lago sono prelibatezze uniche. Quest’anno si è aggiunto il carpione, una specie di pesce di lago esclusiva del Garda, della quale un progetto di tutela e salvaguardia (ne è vietata la pesca) parallelo al suo allevamento ha scongiurato l’estinzione, così da poterlo ritrovare protagonista di prelibati piatti come quello  predisposto da Ghezzi nel suo show cooking. “Il carpione è una materia prima straordinaria, una delle tante che il Garda Trentino può offrire, e che un evento come questo valorizza creando un’occasione d’incontro tra produttori, ristoratori e pubblico finale”, ha commentato Ghezzi.

Dopo l’Aperitivo di Gusto firmato da Peter Brunel, la prima serata di Garda Con Gusto propone invece lo Show Cooking di Josef Steffner, Chef Austriaco del Ristorante Mesnerhaus di Mauterndorf e rappresentante dei Giovani Ristoratori d’Europa (JRE).

La sorpresa più piacevole di Garda con Gusto, al di là della maestria delle stelle, viene tuttavia dai Salotti del Gusto, che servono al pubblico menù davvero pregevoli e di grande creatività: l’ulteriore innalzamento dell’offerta prodotta dai ristoratori locali è la migliore dimostrazione di come il Garda Trentino finalmente possa fare del filone enogastronomico un altro asset della sua offerta turistica. Molto apprezzata anche la proposta della Caffetteria Italiana, arricchita dagli squisiti prodotti fornari del Panificio Moderno di Isera e dalle selezionate miscele di caffè Omkafè.

Garda con Gusto prosegue domani e domenica con ulteriori proposte ad arricchire le giornate di massimo afflusso ed altri nomi di grande richiamo come la vincitrice di Masterchef 2019 Valeria Raciti, lo chef delle celebrità Filippo Sinisgalli e per finire domenica le due stelle Michelin di Gennaro Esposito, tutti introdotti da Eleonora Cozzella, la critica gastronomica italiana più conosciuta e apprezzata a livello internazionale, perfetta padrona di casa di Garda con Gusto. “Evento bellissimo – ha detto – quando vivo giornate così mi convinco una volta di più di fare un mestiere niente male”.

IL PROGRAMMA DI GARDA CON GUSTO – GOURMET EXPERIENCE (https://www.gardacongusto.it/programma/)

Sabato 2 novembre
13.15 Show Cooking con Valeria Raciti
17.30 Show Cooking Aperitivo di Gusto con Sebastian Sartorelli
20.00 Show Cooking con Filippo Sinisgalli

Domenica 3 novembre
14.00 Show Cooking di Gennaro Esposito
16.00 Show Cooking Aperitivo di Gusto con Danilo D’Ambra

Da non perdere gli appuntamenti quotidiani con la Colazione all’Italiana, i Salotti del Gusto e il Gusto Shop.

COME PARTECIPARE

Ogni giorno presso le casse dell’evento al PalaVela di Riva del Garda, a partire dalle ore 10.30, è possibile acquistare l’accesso giornaliero all’evento con la “Garda con Gusto Card” (1 ingresso, 1 antipasto con 1 bollicine di Ferrari Maximum Blanc des Blancs, Trentodoc o un’alternativa analcolica, oppure 1 Aperitivo di Gusto: piccole proposte food con 1 drink, 1 bottiglietta d’acqua Surgiva, la possibilità di assistere agli Show Cooking dal maxischermo) e prenotare gli Show Cooking di Valeria RacitiFilippo Sinisgalli Gennaro Esposito.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136