Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Console della Malesia visita connazionale ricoverata a Sondrio

mercoledì, 16 maggio 2018

Sondrio – È con sollecitudine e riguardo che Faizal Bin Haris, Console della Malesia a Milano, ha raggiunto l’ospedale di Sondrio in visita ad una sua connazionale ricoverata presso la struttura del capoluogo.

consoleAd accoglierlo Guido Broich, direttore sanitario di Asst ValtLario, che lo ha introdotto ai famigliari della paziente, una 57enne che ha dovuto ricorrere alle cure dei medici sondriesi lo scorso 26 aprile, dopo essersi sentita male, improvvisamente, mentre transitava in Valtellina a scopo turismo. La turista è stata, dapprima, ricoverata in Rianimazione poi, trasferita in Nefrologia e Dialisi.

Pur essendo ancora in trattamento, le sue condizioni sono in progressivo miglioramento e la cortese visita del Console malese, informato della sua presenza dallo staff di Asst ValtLario, ha giovato a tranquillizzare lei e i propri famigliari circa le procedure da seguire sia durante la permanenza in Italia sia in fase di rimpatrio.

Non è, peraltro, la prima volta che Asst ValtLario affronta situazioni particolari legate alla presenza, nei propri nosocomi, di turisti stranieri che necessitano di ricovero e cure inoltre, con l’inaugurazione di ieri, anche il Pronto Soccorso sondriese è ora perfettamente attrezzato per garantire e rispondere, con efficienza, ai bisogni in emergenza urgenza dei non residenti grazie alla nuova riorganizzazione strutturale e alla nuova e moderna dotazione tecnologica.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136