Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Borno, iniziata l’era del sindaco Rivadossi: “Vittoria di una squadra di giovani”

lunedì, 11 giugno 2018

Borno – Primo giorno da sindaco per Matteo Rivadossi, giovane imprenditore di Borno (Brescia), ex presidente della Società che gestisce la Funivia. Ha sbaragliato la concorrenza, in particolare Vera Magnolini, primo cittadino uscente, e conquistato una storica vittoria (nella foto la festa della lista “SiAmo Borno”, a supporto di Rivadossi, davanti al municipio).

Festa - lista SiAmo Borno

Dopo una tarda serata di ieri palpitante con il testa a testa tra la lista “SiAmo Borno” con aspirante sindaco Matteo Rivadossi e “Per il Bene di Borno” con Vera Magnolini, sindaco uscente, che si è risolto con uno scarto di 38 voti a favore del primo, in mattinata il neo primo cittadino della località dell’Altopiano del Sole si è presentato in municipio, incontrato funzionari e tecnici comunali e avviato il mandato amministrativo. “E’ stato un momento importante per l’intera comunità e adesso è venuto il momento di mettersi al lavoro”, commenta il neo sindaco Matteo Rivadossi.

Nei prossimi giorni sarà convocato il primo Consiglio comunale, quello dell’insediamento, e sarà definita la squadra di Giunta. “Abbiamo davanti cinque anni di lavoro - sostiene il neo sindaco – e il nostro primo passo sarà quello di avere un quadro completo sull’attività, sui progetti in itinere, poi avvieremo il nostro lavoro”.

“Sono soddisfatto per questa vittoria di squadra, di chi ha avuto coraggio, di un gruppo di giovani che intende lavorare per il suo paese – aggiunge -. Ringrazio chi ci ha sostenuto in questa campagna elettorale e assicuro ai bornesi che sarò il sindaco di tutti”.

A Borno soffia il vento del cambiamento e il segnale è arrivato dall’affluenza record alle urne, dove è stato sfiorato il 76%. L’assemblea comunale sarà composta da sette consiglieri della lista “SiAmo Borno”, due della lista “Per il Bene di Borno” (compreso il candidato sindaco Vera Magnolini) e da Giuseppe Venturelli, candidato sindaco di “Noi Borno”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136