Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Vezza d’Oglio: ripulito dei volontari dell’E.U.F.F. il fiume Oglio. Recuperati mille chili di spazzatura

martedì, 2 giugno 2015

Vezza d’Oglio (An. Col.) – Hanno trovato di tutto i volontari dell’E.U.F.F., European Union of Fly Fischer, che nell’ultimo fine settimana hanno ripulito il fiume Oglio a Vezza d’Oglio (Brescia).

I volontari dell’associazione – presieduta da Germano Bana – hanno raccolto quasi mille chili di spazzatura, abbandonata  vicino alla riva, buttata nel fiume o trascinata dall’acqua fino a Vezza dallVezza d'Oglio 101‘Alta Valle.

I volontari hanno recuperato di tutto: una piccola cisterna, un bob di colore azzurro, quindi sacchi della spazzatura, borsa, guanti, vegetazione abbandonata. Il tratto ripulito è lungo circa due chilometri, davanti al centro eventi del paese camuno.

Tra l’altro la zona dell’Oglio ripulita dai volontVezza d'Oglio 30ari alimenta l’incubatoio di Vezza d’Oglio e l’opera dei volontari si inserisce in un importante progetto per la Valle e Vezza d’Oglio. La zona è ritenuta una dei paradisi della pesca a mosca della trote Fario Mediterranee.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136