QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Valle Camonica: infortuni sulle piste, interventi da Montecampione al Tonale

giovedì, 4 gennaio 2018

Ponte di Legno – La scarsa visibilità per le condizioni meteo e i cumuli di neve creatisi sulle piste da sci nei comprensori camuni per le nevicate delle ultime ore sono state tra le cause dei numerosi incidenti odierni.

neve piste sciBen nove interventi dell’equipe medica tra Borno, Montecampione, Aprica e Pontedilegno-Tonale: gli infortuni più gravi in tarda mattinata a Borno, sulla pista Ogne, dove un 14enne è stato trasportato con l’elisoccorso agli Spedali Civili di Brescia – reparto Pediatrico, e a Montecampione dove poco dopo mezzogiorno una 53enne è stata trasportata con l’elisoccorso all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Meno gravi i feriti al Baradello (Aprica) e nel comprensorio Pontedilegno-Tonale.

I fatti di cronaca in Valle Camonica sono proseguiti nel pomeriggio: sulla Statale 42 del Tonale, oltre ai rallentamenti per i rientri dall’Alta Valle da Ponte di Legno a Berzo Demo, senza però le code chilometriche e a passo d’uomo che hanno contrassegnato le ultime giornate, all’altezza di Cividate Camuno si è registrato un incidente poco dopo le 16 con un’auto finita fuori strada e il 46enne a bordo rimasto ferito lievemente. Sul posto Polizia Stradale e l’equipe di Camunia Soccorso.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136