Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Valle Camonica: incursione dell’orso a Corteno Golgi

sabato, 27 aprile 2019

Corteno Golgi – Altre incursioni, questa volta in Alta Valle Camonica. Dopo le scorribande in Valtellina, tra Bianzone e Teglio ai primi di aprile, un orso ha devastato l’allevamento di api della località Preda di Corteno Golgi (Brescia).

Secondo quanto raccolto dagli agenti venatori e dalla Polizia Provinciale di Brescia si tratta di un orso maschio, di passaggio dalle Orobie e dalla Valle Camonica. I dati in possesso degli agenti indicano che sono frequenti gli spostamenti tra Trentino, Valle Camonica, Valtellina e Grigioni degli orsi. I danni – sia a Bianzone che a Corteno Golgi – sono ingenti per due aziende agricole.

Si tratterebbe dell’orso radiocollarato come M19, che ha girato fra Bianzone e Teglio nelle ultime settimane, quindi ad Aprica e Corteno Golgi. Probabilmente era di passaggio ed essendo un grande camminatore si sarebbe diretto verso il Trentino.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136