Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Valle Camonica, finanziamento Leader il Tar boccia i ricorsi di tre Gal

venerdì, 9 giugno 2017

Valle Camonica – Il Tar di Milano ha respinto i ricorsi di tre Gal (Valle Camonica-Sebino, Val Trompia e Valsassina), saltano i finanziamenti.  I giudici hanno bocciato i ricorsi  contro Regione Lombardia,  che aveva revocato i finanziamenti del progetto “Leader”. In Valle Camonica doveva arrivano circa 6,7 milioni, qualcosa meno in Val Trompia e Valsassina. La vicenda: dopo un primo assenso lo scorso autunno la Regione ha tolto per un vizio di forma i finanziamenti ai tre Gal, che assieme hanno proposto il ricorso al Tar di Brescia. Quest’ultimo ha trasmesso gli atti a Milano e ora c’è stata la decisione. I giudici del Tar di Milano hanno dato ragione alla Regione. I legali dei tre Gal attendono il deposito della sentenza per poi ricorrere al Consiglio di Stato.agricoltura-cevo-1


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136