Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Un Ice Party inaugura l’Ice Bar a Ponte di Legno. Appuntamento a Santo Stefano

sabato, 24 dicembre 2016

Ponte di Legno – Un Ice Party inaugura l’Ice Bar a Ponte di Legno (Brescia). Grande evento natalizio nella località turistica camuna.

Un Ice party inaugura, il lunedì di Santo Stefano (alle 18), l’ice bar, tradizionale appuntamento delle festività di fine anno nel cuore di Ponte di Legno, sulla piazza principale della località turistica dell’Alta Valle Camonica, abituale ritrovo per lo struscio post-sci e pre-serale.

ice-bar-ponte-di-legno-1

Come sempre, il bancone di ghiaccio è collocato accanto alla brasserie nazionale – da cui nasce l’iniziativa- e ad esso sono accostati un cocktail bar e un corner per il vin brulé. Insomma, ce n’è per soddisfare tutti i gusti dei turisti. Fino all’epifania, l’ice bar servirà le bollicine di Franciacorta con ostriche, caviale o salmone. Sono previste anche tre serate-evento: il 31 dicembre con Veuve Clicquot, il primo gennaio con Cà del bosco (in combinazione con il caviale Calvisius) e il 5 gennaio con Berlucchi.

“L’ice bar oramai appartiene alla tradizione di Ponte di Legno – dice Marco Bulferetti, che insieme ai fratelli promuove questo angolo nordico- ma ogni anno cerchiamo di arricchirlo con qualche novità che risulti gradita ai turisti e ai nostri concittadini. E non è detto che non ci sia qualche ulteriore sorpresa già quest’anno”. Per cominciare, il party inaugurale avrà una suggestione: le bollicine saranno servite in bicchieri di ghiaccio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136