Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Terremoto sentito anche nelle Valli ma non ci sono danni

venerdì, 21 giugno 2013

Brescia- Anche nelle zone alpine è stata avvertita la scossa di terremoto, con epicentro in Toscana, che ha caratterizzato il mezzogiorno di milioni di abitanti del nord Italia.  La scossa è durata qualche secondo ed è stata registrata alle 12.33 con epicentro a epicentro a due chilometri di distanza da Fivizzano (Massa Carrara), e una profondità di 10 chilometri.terremoto-emilia-1-2-Medium

Coinvolte anche Emilia, Lombardia, Veneto, Toscana e Trentino. Il sisma, di magnitudo 5.2, ha raggiunto anche zone del Trentino ma finora non si registrano danni a cose o persone se non qualche attimo di paura.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136