Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Temù: Ottavio Zani svela il nuovo libro e il viaggio di Vietnam

sabato, 17 febbraio 2018

Temù – Grandi sogni e progetti per il futuro. Ottavio Zani, 38 anni, noto commerciante di Temù (Brescia) è pronto per un nuovo viaggio. “Ad aprile – racconta – partirò per il Vietnam, in questi giorni sto preparando l’itinerario completo con tappe e zone da esplorare“.

Terrà un diario quotidiano, con tanti appunti e commenti. In questi mesi invernali si può incontrare il 38enne camuno a a Temù, con illustrazione dei grandi progetti, poi appena arriverà la bella stagione partirà per la nuova destinazione. Sono due le idee del 2018: la prima – che scatterà ad aprile – sarà percorrere in bicicletta la costa del Vietnam, la seconda è l’affascinante itinerario Brescia-Mosca (nella foto Ottavio Zani durante l’ultimo viaggio).Ottavio Zani 001

Il viaggio di primavera sarà anticipato da una novità editoriale: è pronto per essere stampato il nuovo libro, che racconterà un altro dei suoi viaggi. “L’editore che ha pubblicato il precedente libro (Viaggiatore esteta ndr.) – spiega Ottavio Zani – si è dichiarato disponibile a darne alle stampe un secondo, un seguito del lavoro già iniziato. Sono molto soddisfatto dell’interesse da parte delle case editrici ai miei viaggi e ai diari scritti durante i chilometri percorsi in bicicletta“.

Il 38enne camuno è un moderno Marco Polo, ha già scritto 5mila pagine di appunti sui diari, raccontando ciò che incontra. “Ho due grandi passioni, viaggi e scrittura, che ho coltivato fin da giovane e in questi anni ho cercato di realizzare quei sogni“, commenta Ottavio Zani.

Ha già visitato mezzo mondo, dall’America Latina all’Estremo Oriente e il libro “Un viaggiatore esteta”, pubblicato dalla Compagnia della Stampa Massetti Rodella editori, con prefazione di monsignor Vittorio Formenti, è la storia del viaggio in Giappone. I racconti, giorno dopo giorno, di fatti, cronache, sentimenti ed impressioni di un Paese visto a colpi di pedale, in sella a una bicicletta pieghevole, una di quelle con la quale in Italia ci si reca in ufficio. Lui invece ha percorso centinaia di chilometri, scalato colline e montagne, e tra una fatica e l’altra ha scattato foto uniche regalando grandi emozioni ai lettori. “Utilizzare una bicicletta pieghevole – prosegue Ottavio Zani - ha delle controindicazioni: è facile da trasportare però è molto difficoltoso quando si percorrono chilometri o si scalano montagne“.

Il prossimo viaggio in Vietnam sarà ancora in sella a una bicicletta pieghevole. “L’itinerario – conclude - è stato abbozzato: l’idea è percorrere da Nord a Sud il Vietnam, con tappe nelle principali località. Cercherò di scoprire le bellezze di un Paese che per certi versi è poco conosciuto“. A inizio estate racconteremo la storia e l’inedito viaggio di Ottavio Zani.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136