Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Temù: bimba ingerisce farmaci, soccorsa e ricoverata in ospedale

domenica, 21 maggio 2017

Temù – E’ fuori pericolo la bimba di solo un anno che in mattinata aveva ingerito alcune pastiglie poste sul comodino della baita dove era ospite. La piccola, di origine tedesca, è in vacanza a Temù (Brescia) con la mamma.

Ha preso il tubetto con le pastiglie colorate e le ha ingerite. La mamma si è subito accorta e chiesto l’intervento del 118. In via Cavaione di Fuori, nella baita dove era ospite la piccola è giunta l’ambulanza dei Volontari di Ponte di Legno e successivamente è stata trasportata all’ospedale di Papa Giovanni di Bergamo con l’elisoccorso giunto da Sondrio. La piccola, dopo le prime cure, è stata dichiarata fuori pericolo.ambulanza 3


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136