Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Sonico e Alta Valle Camonica: fondi regionali dopo danni tempesta Vaia

lunedì, 29 luglio 2019

Sonico – Approvato Ordine del Giorno all’Assestamento di Bilancio recante per oggetto “Opere di ripristino danni a seguito della tempesta Vaia nel Comune di Sonico e Alta Val Camonica”. Nel merito è intervenuto Francesco Ghiroldi, consigliere regionale della Lega e firmatario del documento.

Maltempo Valle Camonica“Ho firmato e sostenuto convintamente – afferma Ghiroldi – questo Ordine del Giorno al Bilancio, presentato dal consigliere Beccalossi e sottoscritto anche dalla collega Carzeri. La tempesta ‘Vaia’ ha causato gravi danni in diverse province della Lombardia e anche la Valle Camonica è stata interessata dal fenomeno, specialmente il Comune di Sonico, dove sono stati distrutti 150 ettari di boschi comunali.

Allo stato dell’arte Sonico ha ricevuto 300 mila euro, indispensabili per interventi e lavori urgenti all’acquedotto e per la strada di accesso. Adesso però occorre pensare anche agli altri danni subiti, quali il ripristino dei boschi e le opere di messa in sicurezza del territorio.

Con questo Ordine del Giorno abbiamo posto all’attenzione della Giunta i problemi relativi a questo centro abitato e al resto della Valle Camonica, già oggetto di programmazione – conclude Ghiroldi – impegnando la Regione a prevedere ulteriori stanziamenti per assicurare le risorse necessarie a superare tutte le criticità ancora in essere”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136