QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Corteno Golgi: riaperta la Statale 39 di Aprica dopo il sopralluogo di questa mattina

giovedì, 10 novembre 2016

Corteno Golgi – Dopo lo smottamento di ieri sera al km 18,900 della statale 39 (bivio “Campagnola in territorio comunale di Corteno Golgi), la viabilità ordinaria lungo l’importante arteria di collegamento tra Valtellina e Valle Camonica è stata riaperta, salvo un provvisorio senso unico alternato nel punto interessato al problema. statale-franaLo hanno consentito i geologi dopo il loro sopralluogo di stamattina. Il tratto sarà completamente riaperto al transito una volta ultimate le operazioni di verifica sulle pendici. La strada è stata chiusa dalla tarda serata di ieri e per tutta la notte/prima mattinata. Poi l’apertura, attorno alle ore 10.

Sul posto in mattinata – oltre ai tecnici Anas e vigili del fuoco del distaccamento di Edolo – anche i tecnici del Comune di Corteno Golgi e il sindaco, Martino Martinotta. “Per fortuna – commenta il sindaco Martinotta – non è successo nulla; questa è la situazione della statale 39 e dobbiamo conviverci”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136