Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Prosegue l’ondata di maltempo, nel weekend migliora

giovedì, 12 aprile 2018

Passo Tonale – Sta agendo in queste ore l’intensa perturbazione atlantica che da ieri sta portando piogge, temporali e nevicate diffuse sulle Alpi. Anche oggi le condizioni meteo non saranno buone su molte regioni. Il team del sito www.iLMeteo.it comunica un tempo instabile e a tratti perturbato al Nord e al Centro con temporali sparsi su Lazio, Umbria e regioni adriatiche, piogge via via più diffuse e anche con locali nubifragi al Nordovest, come sul cuneese, sull’imperiese e sul savonese. Il maltempo entro sera si porterà anche sul Triveneto. La neve cadrà ancora copiosa sulle Alpi occidentali sopra i 900/1000 metri, a 1300 metri in Lombardia e 1500 metri sul Triveneto.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it ci dice che da venerdì il tempo andrà migliorando con piogge più deboli e sparse, soprattutto al Nordovest, ma sarà sabato che il temporaneo aumento della pressione riporterà il sole e il clima mite su tutte le regioni, soltanto in Sardegna e sul Lazio si avrà una maggior presenza di nubi. Nuvolosità che preannuncerà il successivo peggioramento del tempo atteso per Domenica 15 quando piogge e locali temporali interesseranno ancora una volta il Nord, segnatamente i settori occidentali, alpini e prealpini.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136