QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Ponte di Legno, scatta “La Grande corsa bianca”

giovedì, 8 febbraio 2018

Ponte di Legno – Scatta oggi pomeriggio “La Grande corsa bianca”, 170 chilometri di lunghezza e 6000 metri di dislivello positivo, evento del panorama trail italiano. Al via 182 atleti. Dalla edizione 2017 la Corsa propone anche un percorso ridotto (80 chilometri, 2600 metri di dislivello positivo) incentrato sul Passo del Mortirolo, particolarmente apprezzato dai concorrenti e dai bikers, grazie alla maggior ciclabilità del tracciato.

la grande corsa bianca

L’edizione 2018 de La Grande Corsa Bianca prevede una classifica dedicata alle loro discipline (skijoring, scootering, bike, dog-trekking).Grande attenzione è riservata anche alla sicurezza e al pubblico: grazie alla dotazione di dispositivo “gps tracking”, è possibile seguire ogni atleta in tempo reale. Quest’anno in gara non ci sarà il pettorale numero uno, ritirato e dedicato a Stefano Viganò, atleta bergamasco iscritto alla gara, morto in un incidente automobilistico a fine gennaio.

LA GRANDE CORSA BIANCA - Per tutti un’avventura, per molti anche una questione agonistica. Entusiasmante il duello vissuto nell’edizione 2017 tra due recenti vincitori del Tor des Geants: per conoscere chi avrebbe prevalso tra il podista Oliviero Bosatelli e lo sciatore Patrick Bohard e si è dovuto attendere sino alle fasi finali della manifestazione. Eccezionali prestazioni anche in campo femminile, con Graziana Pè e Laura Besseghini giunte ai primissimi posti delle categorie a piedi e Ausilia Vistarini, prima e unica donna biker a raggiungere il traguardo della gara lunga.

IL VIA - La partenza della manifestazione è fissata per oggi a Ponte di Legno, alle 16. Il trail può essere affrontato a piedi, in bicicletta o con gli sci. Non è possibile cambiare disciplina durante la corsa. Il tempo massimo consentito per terminare la gara è 53 ore. Sabato 10 febbraio – inizio alle 20 – premiazioni.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136