Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Pellegrinaggio da Cevo a Bienno e solidarietà a Il Cardo

sabato, 9 marzo 2019

Bienno – Il secondo pellegrinaggio “In cammino con i Santi e i Beati della Valle”, organizzato da don Battista Dassa, che si è svolto da Cevo a Bienno (Brescia), ha visto la partecipazione di 125 fedeli. I pellegrini hanno percorso i 30 chilometri, con soste a Cedegolo presso l’oratorio, alla chiesa delle sante di Capo di Ponte, all’oratorio e alla chiesa di Niardo e alla chiesa di San Valentino a Breno.

Durante il cammino sono stati ricordati i Santi e i Beati della Valle Camonica, in particolare: Beato Innocenzo, Beata Annunciata Cocchetti, Beata Maria Troncatti, Santi Obizio e Costanzo, Sante Bartolomea e Vincenza, Beati Giuseppe e Mosé Tovini e Sante Geltrude Comensoli. Al termine del cammino Messa conclusiva nella chiesa di Santa Maria a Bienno.

Oltre alla preghiera e alle riflessioni sulla falsariga della lettera del vescovo Pierantonio Tremolada “Il Bello di Vivere” sintetizzata dalla pergamena che è stata consegnata ai partecipanti. Infine la proposta della bisaccia della solidarietà: i partecipanti hanno voluto dare un segno piccolo di presenza alla cooperativa “Il Cardo” di Edolo: sono stati raccolti e consegnati 1.600 euro. Don Battista Dassa ha ringraziato tutti: “Grazie davvero a tutti quelli che ci hanno accolto in questi luoghi”.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136