QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Ossimo, l’azienda agricola di Melissa Sacellini vince il secondo concorso del salame. Premiati e classifiche

lunedì, 30 gennaio 2017

Ossimo – Melissa Sacellini dell’Azienda Agricola Le Saiotte di Berzo Inferiore (Brescia) ha vinto il secondo concorso del Salame in Valle Camonica. Una grande giornata quella di ieri a Ossimo con la conclusione della XVI^ Sagra del Porsel.

Ossimo

Ieri c’è stato l’ultimo atto con la degustazione e valutazioni dei salami iscritti al concorso da parte della giuria popolare, presso la sede del Gruppo Alpini di Ossimo Inferiore, a cura dell’O.N.A.S., quindi la presentazione dei risultati del 2° Concorso “Salami di Valle Camonica” e le premiazioni. L’azienda agricola di Melissa Sacellini ha vinto il primo premio.

In serata la cena con il ricavato della “Salamella tricolore” e il ricavato sarà devoluto al Comune di Pioraco (Macerata) per la ricostruzione delle zone colpite dal terremoto. L’iniziativa di solidarietà è promossa in collaborazione con l’Unione degli Antichi Borghi di Valle Camonica e Civiltà delle Pietre della Media Valle Camonica.

La giuria popolare ha invece decretato vincitore il salame di Fabio Sola di Corteno Golgi.

Si sono espressi con un giudizio positivo della manifestazione l’assessore all’Agricoltura della Comunità Montana, Carlo Sacristani, e il funzionario Alessandro Putelli. Clicca sulle immagini sottostanti per ingrandire le classifiche.cl2 cl1


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136