Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Malonno, viaggio nell’azienda agricola Bezzi dopo il trasferimento da Ponte di Legno

mercoledì, 28 marzo 2018

Malonno – Grande accoglienza a Malonno (Brescia) per l’azienda agricola Bezzi di Ponte di Legno. Dopo il trasferimento “forzato” a fine dello scorso anno delle oltre 60 mucche dalla località a Case di Viso a Malonno è tempo di bilanci per l’azienda di Andrea Bezzi (video in fondo). “Siamo stati accolti in modo straordinario e devo ringraziare la famiglia Bernardi per l’accoglienza e per avermi messo a disposizione una stalla all’avanguardia e dotata di tutto ciò che ci serve per un’azienda agricola“.

Azienda Bezzi Malonno 1

L’attività dell’azienda Bezzi è proseguita senza intoppi in questi mesi: le oltre sessanta mucche sono state ospitate in una moderna fattoria, con ampi spazi a disposizione e lì – in quel balcone che dà un lato guarda su Berzo Demo e dall’altro su Malonno – la produzione di Silter Dop prosegue nel migliore dei modi. “Qui – aggiunge Bezzi – si produce Silter e burro, come avveniva d’inverno a Ponte di Legno“. Per proseguire la produzione di Silter Dop Andrea Bezzi ha trasferito da Ponte di Legno a Malonno le attrezzature e l’attività non ne ha risentito. “Fondamentale – sostiene Andrea Bezzi – è aver trovato una location per il periodo invernale. Poi a primavera inoltrata torneremo a Case di Viso, nella nostra sede tradizionale“.

Andrea Bezzi, titolare dell’omonima azienda agricola e presidente del Consorzio Silter Dop, racconta che l’attività nel periodo invernale è proseguita nelle due sedi, a Malonno il cuore dell’azienda agricola e a Ponte di Legno nella sede tradizionale l’attività di vendita. “Pur tra difficoltà – conclude – sono riuscito a trovare quell’equilibro importante per un’azienda agricola”.

VIDEO


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136