Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Malga Casintìa: tornati alla base i 15 scout dispersi da ieri. Gran lavoro del Soccorso alpino

mercoledì, 6 agosto 2014

Saviore dell’Adamello – Allarme rientrato. Stanno bene e sono rientrati i quindici ragazzi e i loro due accompagnatori che ieri sera avevano perso l’orientamento sopra Saviore dell’Adamello. Fanno parte di un gruppo scout proveniente da Venezia.

intervento soccorso alpino cnsas

Si erano diretti verso il Pian della Regina ma si sono ritrovati nella zona impervia del Monte Marser. Erano comunque attrezzati per trascorrere la notte all’aperto. Nonostante le difficoltà di comunicazione, sono riusciti ad avvisare che nessuno di loro era ferito e che quindi sarebbero ripartiti stamattina. I tecnici CNSAS che hanno seguito l’intervento sono quelli della Stazione di Media Valle, in tutto una decina, tra ieri e oggi. Li hanno incontrati in tarda mattinata in località Du Oi, lungo la strada che sale da Fabrezza verso il Rifugio Prudenzini.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136