Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Lombardia, Elezioni Regionali 2018: i risultati in Valtellina e Valle Camonica

lunedì, 5 marzo 2018

Ponte di Legno – Nel pomeriggio lo scrutinio anche per quanto concerne le Elezioni Regionali 2018: dopo le politiche (clicca qui per i risultati definitivi Comune per Comune in Valtellina e Valle Camonica), oggi è il turno infatti dello spoglio in Lombardia e nel Lazio.

Nella regione lombarda, gli exit poll Rai di ieri sera ponevano in vantaggio Attilio Fontana, tra il 38 e il 42% avanti su Giorgio Gori, tra il 31 e il 35%, Dario Violi tra il 17 e il 21% e Onorio Rosati tra il 2 e il 4%. Il candidato del centrodestra è in netto vantaggio (oltre il 5% di vantaggio) anche dalle proiezioni delle ore 15, confermato poi dagli oltre 10 punti percentuali di vantaggio dalle proiezioni delle ore 16.40. La distanza tra le parti è in continuo aumento.

I RISULTATI (Pagina e risultati in aggiornamento)

I primi risultati definitivi sono arrivati attorno alle ore 16 in Valle Camonica e Valtellina: la tendenza non si discosta dal risultato che si profila a livello regionale col largo successo del candidato del centrodestra. In provincia di Brescia, Fontana oltre il 53%, in provincia di Sondrio il dato è di oltre il 55% quando sono state scrutinate oltre la metà delle sezioni.

L’Alta Valle in blocco si affida al candidato del centrodestra: a Ponte di Legno vittoria col 62,74%, ripartita tra Lega Nord (28%), lista Fontana Presidente (18%), Forza Italia (10,99%), FdI (4%), Energie per la Lombardia, Noi con l’Italia-UDC e Partito Pensionati. Giorgio Gori si ferma al 30,49%, sostenuto da ‘Lombardia per le Autonomie’ (20%), Pd (6,72%), Gori Presidente (2,84%), Italia Europa Insieme, +Europa, Civica Popolare e Lombardia Progressista. M5S fermo al 4,35%.

Vezza d’Oglio premia Fontana 71,08%, Temù col 68,06%, Monno col 67,48%, Malonno col 63,41%, Angolo Terme col 60,95%, Paspardo col 71,54%, Sonico col 64,36%, Ono San Pietro col 65,02%, Cimbergo col 65,36%, Esine col 61,56%, Bienno, Borno, Berzo Demo e Sellero col 59%, Ossimo col 57,52%, Capo di Ponte col 55,16%. In controtendenza invece Saviore dell’Adamello, dove vince Gori col 47,07% contro il 40,23% di Fontana, e Breno, dove il candidato del centrosinistra raccoglie il 59,55%. A Incudine netta l’affermazione di Attilio Fontana col 68,77% delle preferenze contro il 15,83% di Violi e solamente il 12,66% di Gori. Numeri simili a Vione per il centrodestra (67,36%), il centrosinistra si ferma al 25,64% e il Movimento 5 Stelle al 5,36%. A Paisco Loveno, Fontana al 72,47% contro il 19,26% di Gori e il 6,42% di Violi. Meno ampia la distanza a Lozio, Losine, Cedegolo, Ceto e Cevo (a Fontana rispettivamente il 58,63%, 53,43%, 50,00%, 50,20% e 42,06%).

Vantaggio ancor più marcato per Fontana in Valtellina: ad Andalo Valtellino raccoglie il 72,93% dei voti, ad Aprica l’83,43%, a Campodolcino il 73,35%, a Bema il 73,75%, a Valfurva il 69,89%, a Valdisotto il 67,95%, a Madesimo il 67,90%, a Bormio il 65,03%. A Cosio Valtellino, Tirano, Valdidentro e Delebio si conferma la tendenza generale della Provincia di Sondrio secondo cui la Lega Nord è la principale forza a supporto del probabile nuovo governatore lombardo (portando il 70% dei voti di Fontana che è oltre il 55%). Più equilibrio a Morbegno con Fontana al 47,94% contro il 32,97% di Gori, risultato simile a Trento (50,47% vs 33,42%), a Villa di Tirano il candidato del centrodestra vince col 63,08% e a Sondalo col 56,33%.

AFFLUENZA
Il dato finale dell’affluenza è del 73,07% contro il 76,77% del 2013 (tornata precedente però spalmata su due giorni). In Provincia di Brescia l’affluenza registrata è del 76,53% (contro l’80,58% della tornata precedente), simile risultato in Provincia di Bergamo (75,73% contro il 78,75% precedente) mentre in Provincia di Sondrio il dato è del 66,25% (contro 68,54%). Di seguito i risultati Comune per Comune in provincia di Brescia e Sondrio.

Elezioni Regione LombardiaRisultati Elezioni Regionali 2018 – Regione Lombardia
Comune per Comune – Dati ufficiali
Provincia di Brescia

ACQUAFREDDA

ADRO

AGNOSINE

ALFIANELLO

ANFO

ANGOLO TERME

ARTOGNE

AZZANO MELLA

BAGNOLO MELLA

BAGOLINO

BARBARIGA

BARGHE

BASSANO BRESCIANO

BEDIZZOLE

BERLINGO

BERZO DEMO

BERZO INFERIORE

BIENNO

BIONE

BORGO SAN GIACOMO

BORGOSATOLLO

BORNO

BOTTICINO

BOVEGNO

BOVEZZO

BRANDICO

BRAONE

BRENO

BRESCIA

BRIONE

CAINO

CALCINATO

CALVAGESE DELLA RIVIERA

CALVISANO

CAPO DI PONTE

CAPOVALLE

CAPRIANO DEL COLLE

CAPRIOLO

CARPENEDOLO

CASTEGNATO

CASTEL MELLA

CASTELCOVATI

CASTENEDOLO

CASTO

CASTREZZATO

CAZZAGO SAN MARTINO

CEDEGOLO

CELLATICA

CERVENO

CETO

CEVO

CHIARI

CIGOLE

CIMBERGO

CIVIDATE CAMUNO

COCCAGLIO

COLLEBEATO

COLLIO

COLOGNE

COMEZZANO-CIZZAGO

CONCESIO

CORTE FRANCA

CORTENO GOLGI

CORZANO

DARFO BOARIO TERME

DELLO

DESENZANO DEL GARDA

EDOLO

ERBUSCO

ESINE

FIESSE

FLERO

GAMBARA

GARDONE RIVIERA

GARDONE VAL TROMPIA

GARGNANO

GAVARDO

GHEDI

GIANICO

GOTTOLENGO

GUSSAGO

IDRO

INCUDINE

IRMA

ISEO

ISORELLA

LAVENONE

LENO

LIMONE SUL GARDA

LODRINO

LOGRATO

LONATO DEL GARDA

LONGHENA

LOSINE

LOZIO

LUMEZZANE

MACLODIO

MAGASA

MAIRANO

MALEGNO

MALONNO

MANERBA DEL GARDA

MANERBIO

MARCHENO

MARMENTINO

MARONE

MAZZANO

MILZANO

MONIGA DEL GARDA

MONNO

MONTE ISOLA

MONTICELLI BRUSATI

MONTICHIARI

MONTIRONE

MURA

MUSCOLINE

NAVE

NIARDO

NUVOLENTO

NUVOLERA

ODOLO

OFFLAGA

OME

ONO SAN PIETRO

ORZINUOVI

ORZIVECCHI

OSPITALETTO

OSSIMO

PADENGHE SUL GARDA

PADERNO FRANCIACORTA

PAISCO LOVENO

PAITONE

PALAZZOLO SULL’OGLIO

PARATICO

PASPARDO

PASSIRANO

PAVONE DEL MELLA

PERTICA ALTA

PERTICA BASSA

PEZZAZE

PIAN CAMUNO

PIANCOGNO

PISOGNE

POLAVENO

POLPENAZZE DEL GARDA

POMPIANO

PONCARALE

PONTE DI LEGNO

PONTEVICO

PONTOGLIO

POZZOLENGO

PRALBOINO

PRESEGLIE

PREVALLE

PROVAGLIO D’ISEO

PROVAGLIO VAL SABBIA

PUEGNAGO DEL GARDA

QUINZANO D’OGLIO

REMEDELLO

REZZATO

ROCCAFRANCA

RODENGO SAIANO

ROE’ VOLCIANO

RONCADELLE

ROVATO

RUDIANO

SABBIO CHIESE

SALE MARASINO

SALO

SAN FELICE DEL BENACO

SAN GERVASIO BRESCIANO

SAN PAOLO

SAN ZENO NAVIGLIO

SAREZZO

SAVIORE DELL’ADAMELLO

SELLERO

SENIGA

SERLE

SIRMIONE

SOIANO DEL LAGO

SONICO

SULZANO

TAVERNOLE SUL MELLA

TEMU’

TIGNALE

TORBOLE CASAGLIA

TOSCOLANO-MADERNO

TRAVAGLIATO

TREMOSINE SUL GARDA

TRENZANO

TREVISO BRESCIANO

URAGO D’OGLIO

VALLIO TERME

VALVESTINO

VEROLANUOVA

VEROLAVECCHIA

VESTONE

VEZZA D’OGLIO

VILLA CARCINA

VILLACHIARA

VILLANUOVA SUL CLISI

VIONE

VISANO

VOBARNO

ZONE

Provincia di Sondrio

ALBAREDO PER SAN MARCO

ALBOSAGGIA

ANDALO VALTELLINO

APRICA

ARDENNO

BEMA

BERBENNO DI VALTELLINA

BIANZONE

BORMIO

BUGLIO IN MONTE

CAIOLO

CAMPODOLCINO

CASPOGGIO

CASTELLO DELL’ACQUA

CASTIONE ANDEVENNO

CEDRASCO

CERCINO

CHIAVENNA

CHIESA IN VALMALENCO

CHIURO

CINO

CIVO

COLORINA

COSIO VALTELLINO

DAZIO

DELEBIO

DUBINO

FAEDO VALTELLINO

FORCOLA

FUSINE

GEROLA ALTA

GORDONA

GROSIO

GROSOTTO

LANZADA

LIVIGNO

LOVERO

MADESIMO

MANTELLO

MAZZO DI VALTELLINA

MELLO

MESE

MONTAGNA IN VALTELLINA

MORBEGNO

NOVATE MEZZOLA

PEDESINA

PIANTEDO

PIATEDA

PIURO

POGGIRIDENTI

PONTE IN VALTELLINA

POSTALESIO

PRATA CAMPORTACCIO

RASURA

ROGOLO

SAMOLACO

SAN GIACOMO FILIPPO

SERNIO

SONDALO

SONDRIO

SPRIANA

TALAMONA

TARTANO

TEGLIO

TIRANO

TORRE DI SANTA MARIA

TOVO DI SANT’AGATA

TRAONA

TRESIVIO

VAL MASINO

VALDIDENTRO

VALDISOTTO

VALFURVA

VERCEIA

VERVIO

VILLA DI CHIAVENNA

VILLA DI TIRANO


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136