Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


La Valsaviore saluta il Maresciallo Maggiore Brunello Bacco

lunedì, 15 gennaio 2018

Cevo – Il Maresciallo Maggiore Brunello Bacco ha salutato la Valsaviore. In una toccante cerimonia nella sala consiliare di Cevo (Brescia), alla presenza del Tenente Colonnello Salvatore Malvaso, del suo successore, Maresciallo Antonio Tavano, di sindaci, associazioni e cittadini, la Valsaviore ha ringraziato il Maresciallo Maggiore Brunello Bacco per il servizio in valle nei 19 anni al comando della stazione di Cevo.

Brunello Bacco

Il Tenente Colonnello Malvaso ha sottolineato l’importanza del presidio sul territorio e della collaborazione nelle piccole realtà, mentre il Maresciallo Maggiore Brunello Bacco si è commosso e ricordato che la Valsaviore gli rimarrà sempre nel cuore.

Brunello Bacco (nella foto) arrivò a Cevo il 9 settembre 1999, dopo le esperienze di Sondrio, Bolzano, Ponte di Legno e Collio, e in questi anni ha guidato la caserma di Cevo e Valsaviore, divenendo punto di riferimento e portando a termine importanti operazioni. Ora passa al comando della caserma di Cedegolo.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136