QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


La Valle Camonica ricorda don Tonino Bello, il 20 aprile serata a Breno

mercoledì, 11 aprile 2018

Breno – La Valle Camonica ricorda don Tonino Bello nella serata di venerdì 20 aprile, in un incontro speciale al centro San Siro di Breno (Brescia). L’evento, in programma alla 20.30, è organizzato da don Battista Dassa in occasione del 25° anniversario della morte. Nel giorno della visita in Puglia di Papa Francesco viene proposta una serata di riflessione, condivisione e preghiera dal titolo “dalla testa ai piedi”.don Tonino Bello1

Si partirà della riflessione dalle seguenti parole di don Tonino Bello: “Vivete la vita che state vivendo con una forte passione. Non recintatevi dentro di voi circoscrivendo la vostra vita in piccoli ambiti egoistici, invidiosi, incapaci di aprirsi agli altri. Appassionatevi alla vita perché è dolcissima…Mordete la vita! Coltivate gli interessi della pace, della giustizia, della solidarietà, della salvaguardia dell’ambiente…. Diventate voi la coscienza critica del mondo. Diventate sovversivi. Non fidatevi dei cristiani “autentici” che non incidono la crosta della civiltà. Fidatevi dei cristiani “autentici sovversivi” come San Francesco d’Assisi che ai soldati schierati per le crociate sconsigliava di partire. Il cristiano autentico sempre un sovversivo; uno che va contro corrente non per posa ma perché sa che il Vangelo non è omologabile alla mentalità corrente“.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136