Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Il maltempo non dà tregua: neve in quota, mezzo metro al Ghiacciaio Presena dove si scia fino a giugno

giovedì, 27 aprile 2017

Passo Tonale – Prosegue a stazionare nel Nord Italia l’intensa perturbazione che, associata a un calo termico rispetto alle scorse settimane, ha portato neve fuori stagione dai 1600 metri di altitudine in su con le località montane imbiancate e i passi alpini transitabili con gomme da neve o catene a bordo. La neve è tornata a imbiancare località lombarde e trentine, in particolare l’Alta Valtellina, il piccolo Tibet lombardo, l’Alta Valle Camonica, Val di Sole e Val Rendena. Al ghiacciaio Presena sono caduti oltre 50 centimetri, favorendo il finale di stagione sciistica. Al Presena infatti si sciera’ fino a 4 giugno.

In Valle Camonica, così come su gran parte della Lombardia, persiste anche l’allarme per il rischio idrogeologico: monitoraggio costante a Sonico. Le previsioni meteo annunciano maltempo oggi, da domani miglioramento fino all’inizio della settimana prossima che si annuncia di nuovo maltempo e neve a quote basse per il periodo.frana sonico


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136