Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Edolo: terzo mandato dei sindaci. In molti sperano nella deroga del Parlamento

mercoledì, 26 marzo 2014

Edolo – Un piccolo scambio, prima le tasse, poi il terzo mandato elettorale. E’ quanto sta accadendo in queste ore a livello nazionale ma che avrà ripercussioni sui mini Comuni e sono davvero tanti nelle valli Lombarde.

elezioni_amministrative-2

Da ieri sera, dopo l’avvio della discussione in Parlamento guidare un Comune per quindici anni di fila sarà possibile. Infatti è stato presentato un emendamento bipartisan per il terzo mandato dei sindaci in vista delle elezioni amministrative del 25 e 26 maggio. In quell’occasione ci sarà l’election day con le europee.

I Comuni al voto in provincia di Brescia sono 147 e una buona fetta, quasi il 18 per cento dei primi cittadini è al secondo mandato. Se dovesse passare nei prossimi giorni l’emendamento, molti sindaci, tra cui l’edolese Vittorio Marniga, avrebbero l’opportunità di ripresentarsi.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136