Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Edolo: l’Università della Montagna protagonista su Rai Community

mercoledì, 10 gennaio 2018

Edolo – Lunedì 8 gennaio, su RAI Community – L’altra Italia, il programma proposto dalla RAI agli Italiani all’estero, è andato in onda il servizio dedicato ad UNIMONT – Università degli Studi di Milano quale centro d’eccellenza attivo nella formazione dei giovani che opereranno in montagna. comm4Da oggi è possibile vedere la trasmissione nella pagina online dedicata alla trasmissione: CLICCA QUI.

comm2RAI Community – L’altra Italia è un programma dedicato agli Italiani che vivono all’estero e che ha l’obiettivo di raccontare e condividere l’eccellenza del nostro Paese anche con chi vive e lavora lontano.Per la sezione Campus Italia che presenta i corsi di formazione di alta qualità attivati dagli Atenei e dalle Scuole professionali in Italia, è stata scelta UNIMONT.

comm

La dottoressa Emanuela Zilio ha illustrato l’esperienza di UNIMONT, il lavoro fatto negli anni tra ricerca, formazione, progettazione e comunicazione, impegno che ha portato oggi ad avere più di 250 studenti che vivono e studiano a Edolo e numerosi giovani imprenditori pronti a rispondere alle sfide del territorio montano, un gruppo di lavoro attivo su progetti di livello regionale, nazionale ed internazionale, e un network – in costante crescita -, attivo per le montagne.

comm3Il dottor Luca Giupponi ha raccontato come funzionano l’insegnamento e l’apprendimento diretto sul campo, la dottoranda Sarah Whitaker (arrivata ad Edolo da Atlanta – USA) e lo studente Francesco Vertua il loro investimento e impegno a UNIMONT per il futuro delle montagne tra climate change e sostenibilità.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136