Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Edolo: l’Amministrazione Masneri punta ad allargare la galleria al centro paese. Primo sopralluogo

mercoledì, 4 febbraio 2015

Edolo – La variante della statale 42 che dovrebbe tagliare il paese camuno è lontana, o meglio mancano le risorse necessarie e l’Anas non l’ha finora inserito tra le priorità, nonostante gli impegni degli enti locali. Il sindaco di Edolo, Luca Masneri, in collaborazione con i tecnici ha quindi pensato di rivedere la galleria croce degli automobilisti in transito verso l’Alta Valle. Cento metri di lunghezza in tutto che creano – soprattutto con la presenza di mezzi pesanti – intoppi al traffico. Da qui la necessità di rivedere la galleria sulla statale 42. Così il sindaco di Edolo ha effettuato un sopralluogo per avviare il progetto di riqualigalleria Edoloficazione della galleria.

Sul posto, oltre al sindaco Luca Masneri, l’assessore ai Lavori Pubblici della Comunità Montana Valle Camonica, Fabio De Pedro,  la Soprintendente Fiona Colucci,quindi l’architetto Lucia Morandini e l’ingegnere Fausto Minelli. Durante il sopralluogo i tecnici hanno posto le basi per la sistemazione della galleria, una delle poche ancora in roccia, senza copertura dell’intonaca, risalente a fine ’800. Ora i tecnici valuteranno alcune soluzioni, tra cui quella di riqualificare la sezione del tunnel, così da migliorare il passaggio di auto e Tir. Il problema è rappresentato dalle risorse.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136