Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Edolo, iniziativa di educazione alimentare per gli alunni dell’Istituto Comprensivo

mercoledì, 26 aprile 2017

Edolo – Prosegue il progetto frutta e verdura nelle scuole primarie della Valle Camonica e del Bresciano. L’Istituto Comprensivo di Edolo (Brescia) è stato selezionato e l’iniziativa rivolta ai bambini tra i 6 e gli 11 anni che frequentano la Primaria sta riscuotendo grande attenzione da parte degli alunni e il plauso delle famiglie.

Con una circolare la dirigente scolastica, professoressa Raffaella Zanardini, ha illustrato il calendario della distribuzione dei prodotti nell’ambito del progetto di educazione alimentare che prevede la distribuzione gratuita nell’orario della merenda di frutta di qualità, proveniente da produzione integrata, DOP, IGP e biologica, sia intero che frazionato. Sono previste anche spremute e centrifughe di frutta e verdura, preparate al momento dalla ditta che eroga il servizio.

raffaella-zanardini-edolo

Il progetto iniziato da poco tempo è articolato fino al termine dell’anno scolastico. “Sicuramente – sostiene la professoressa Zanardini (nella foto) - è un ottima occasione per una corretta educazione alimentare”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136