Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Edolo, il sindaco ordina la bollitura dell’acqua

martedì, 27 febbraio 2018

Edolo – Una zona importante di Edolo (Brescia) deve far bollire l’acqua, prima dell’uso a fini domestici. Lo stabilisce un’ordinanza firmata dal sindaco Luca Masneri. Nei giorni scorsi la società Acque Bresciane, gestore del Servizio Idrico Integrato, ha inviato una missiva al Comune in cui segnalava la non conformità ai parametri microbiologici dell’acqua prelevata dalla fontana pubblica di via Adamello e quello proveniente dal serbatoio di Farnera.

Rubinetti - acqua 0

Dopo aver ricevuto il messaggio, il sindaco di Edolo, Luca Masneri, ha firmato l’ordinanza di far bollire l’acqua e perché a titolo precauzionale l’acqua attinta per scopi alimentari dall’acquedotto comunale che serve le vie Marconi (dall’incrocio con via Monte Colmo alla rotonda), Roma Monte Colmo, Valeriana, Sora, Adamello, Comasco, Treboschi, Tise, Baitone e Morino (dall’incrocio con via Baitone alla rotonda) venga sottoposta alla bollitura per dieci minuti prima dell’uso. I tecnici valuteranno giorno dopo giorno i parametri microbiologici dell’acqua.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136