Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Edolo, avanzano le opere dell’impianto idroelettrico di Iscla

giovedì, 28 dicembre 2017

Edolo – Avanzano i lavori per la realizzazione dell’impianto idroelettrico di “Iscla” da parte dell’Azienda elettrica dell’Alta Valle Camonica e anche nel periodo natalizio il cantiere è aperto. Le opere appaltate all’azienda Plona sono iniziate in autunno e dovrebbero concludersi nel giugno 2018. Il costo è attorno ai 9,8 milioni di euro.

Edolo Iscla 1

La centrale idroelettrica porterà nelle casse del Comune di Edolo importanti risorse, legate anche alla produzione di energia elettrica.

L’IMPIANTO

Le acque del fiume Oglio saranno captate in località Iscla. Dopo un tratto in condotta forzata le acque raggiungeranno la centrale di produzione, mentre la restituzione è prevista, sempre nell’alveo del torrente Oglio in Comune di Edolo.

E’ prevista la realizzazione di una traversa sub-alveo, completa di caditoia di presa e soprastante griglia di captazione in acciaio. Tutte le parti a vista sono rivestite in pietra, con lo scopo di migliorarne l’inserimento ambientale.

La centrale di produzione è prevista in sponda sinistra del fiume Oglio, in territorio del Comune di Edolo. L’edificio sarà per buona parte interrato ed ospiterà tre gruppi elettromeccanici di tipo Francis ad asse orizzontale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136