Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad

Ad


Clusane d’Iseo: l’architetto Franco Fonatti a “Notturno”

sabato, 23 marzo 2019

Clusane d’Iseo – Seconda serata al Castello Carmagnola di Clusane d’Iseo (Brescia) con il professor architetto Franco Fonatti (nella foto). Dopo l’incontro dello scorso 12 marzo, martedì prossimo – 26 marzo il professor Fonatti approfondirà il tema “Notturno in architettura”.

Franco Fonatti architettoLa serata verrà dedicata all’approfondimento dell’affinità concettuale urbana con l’architettura della modernità del pioniere Sant’Elia ed il grande architetto Otto Wagner, contributo essenziale di cultura architettonica al disegno della città moderna. Franco Fonatti, nato a Breno nel 1942, risiede a Edolo fino alla fine degli anni ’50 e dal 2003 ad oggi. Dopo gli studi a Basilea e a Vienna, docente dell’Accademia di Belle Arti di Vienna dal 1970 al 2003 e docente di composizione architettonica all’ateneo di Brescia fino al 2012.

“Notturno”, il nuovo progetto dell’Associazione culturale “Pensiero Segni Forme”, è realizzato in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio di Bergamo e Brescia ed è inteso come momento intimo dell’anima, la notte, il sogno, l’utopia, il crepuscolo, indagandolo sotto molteplici aspetti attraverso una serie di artisti contemporanei.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136