Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Cinzia Farisé amministratore delegato Trenord, Maroni: “Solo un impiccio, sulla nomina tutti d’accordo”

venerdì, 14 novembre 2014

Niardo – La quiete dopo la tempesta: Roberto Maroni definisce ‘risolta’ la querelle riguardante la nomina della camuna Cinzia Farisé, di Niardo, a nuovo amministratore delegato di Trenord. Una società coinvolta da caos, lamentele e difficoltà di diversa natura.Cinzia Farisé

“Stamattina ho sentito il presidente Elia che mi ha confermato che da parte di Ferrovie dello Stato è stato espresso il gradimento alla nomina di Cinzia Farisé quale nuovo amministratore delegato di Trenord, per cui penso si sia trattato solo di un’incomprensione, di un impiccio che verrà risolto in pochi giorni visto che sulla nomina sono tutti d’accordo”.

Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, nella conferenza stampa dopo la riunione della giunta regionale a Palazzo Lombardia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136