Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Cevo: fuoristrada finisce nella scarpata, 72enne trasferito in ospedale

sabato, 11 agosto 2018

Cevo – Incidente nei boschi della Valle Camonica nel pomeriggio: poco prima delle 15, lungo il collegamento tra il bacino idrico di Cedegolo e Isola di Saviore, un fuoristrada è finito in una scarpata a margine del torrente Poglia. polA bordo del mezzo un 72enne, trasferito con l’elisoccorso dal campo sportivo di Cevo all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo dopo il volo di oltre 10 metri. Sul posto il Soccorso alpino, la Polizia Stradale di Darfo, i vigili del fuoco di Darfo ed Edolo, l’ambulanza del 118 della Croce rossa di Palazzolo, sede di Breno.

Sabato di mobilitazioni in Valle Camonica: in mattinata l’incendio a Sonico, prima di mezzogiorno l’allarme – poi rientrato – per una persona dispersa nella zona di Loveno. Poi l’incidente nei boschi per la Val Saviore.

GIORNATA DI INTERVENTI 

Due interventi oggi per la stazione di Media Valle del Soccorso alpini bresciano. I tecnici sono stati attivati in mattinata per un cercatore di funghi che si era perduto nella zona di Loveno. Non si era presentato nel punto di ritrovo e gli amici hanno dato l’allarme. La Centrale ha inviato i tecnici ma poco dopo l’uomo è rientrato, illeso. Nei presso della diga del Poglia, in Valsaviore, un’auto è uscita di strada. Ferito il conducente, un uomo residente in zona, recuperato, portato all’ambulanza e poi in ospedale con l’elicottero.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136