QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Capo di Ponte: ingresso a pagamento al Parco Seradina-Bedolina

mercoledì, 28 febbraio 2018

Capo di Ponte – Stop all’ingresso gratuito, da domani l’accesso al parco Seradina-Bedolina sarà a pagamento. Il Comune di Capo di Ponte e l’Agenzia Turistico Comunale hanno rinnovato il regolamento che prevede l’apertura del Parco, che conta ben 165 rocce e una ricca storia d’arte rupestre preistorica, dal 1 marzo al 31 ottobre dalla 9 alle 17 e l’introduzione del biglietto d’ingresso con le seguenti tariffe: 4 euro il biglietto per le persone oltre i 18 anni, 2 euro tra i 6 e 18 anni, gratuito per i minori di 6 anni, guide e accompagnatori turistici nell’esercizio della loro attività professionale, disabili, residenti e istituti scolastici di Capo di Ponte. Aperto nel 2005, Seradina-Bedolina ha visto un incremento costante degli ingressi, passando dai 6.335 accessi di sei anni fa ai 14.650 del 2016.

parco capo di ponte archeologico

Il nuovo regolamento è stato sottoscritto dal sindaco di Capo di Ponte, Francesco Manella,  dal presidente dell’Agenzia Turistico Culturale, Sergio Turetti, e dal direttore scientifico del Parco, Alberto Maretta.

Tra i motivi che hanno portato a questa scelta ci sarebbe la necessità di reperire fondi aggiuntivi per uno degli interventi più attesi e necessari nel sito archeologico: il restauro e la completa valorizzazione del sito.

Con i nuovi introiti sarà migliorato il servizio manutenzione e pulizia del territorio, implementando i pannelli e la segnaletica. Un passo importante per migliorare la location e attrarre sempre più visitatori.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136