QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Brescia: il Gip revoca la sospensione degli otto funzionari della Motorizzazione

giovedì, 14 dicembre 2017

Brescia – L’inchiesta sugli otto dipendenti  della Motorizzazione Civile di Brescia, di cui uno di Bergamo, è a una svolta. Infatti – al termine degli interrogatori, il Gip del tribunale di Brescia, Cesare Bonamartini, ha revocato la sospensione.

Una settimana fa l’indagine, condotta dall’Aliquota Radiomobile dei carabinieri di Breno e coordinata dal pm Ambrogio Cassiani, aveva portato alla sospensione del servizio e alla denuncia di falso in atto pubblico.

tribunale Brescia

Secondo la Procura gli otto tra tecnici e ispettori non avrebbero svolto correttamente le revisioni di 311 mezzi pesanti. Il Gip, che aveva firmato il provvedimento di sospensione, ha valutato diversamente “l’esigenza cautelare”, revocato la misura dopo l’interrogatorio e ora gli otto indagati possono tornare al lavoro.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136