Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Brescia, Ettore Prandini rieletto presidente della Coldiretti

sabato, 10 marzo 2018

Brescia - Ettore Prandini è stato rieletto presidente di Coldiretti Brescia al termine dell’assemblea provinciale dell’associazione. Un punto di riferimento per le aziende agricole della Valle Camonica. All’assemblea, moderata dal giornalista Giuseppe Spatola, è intervenuto anche il neo Governatore lombardo, Attilio Fontana. “Oggi – ha spiegato Prandini – abbiamo costitutivo una nuova squadra di lavoro, competente, capace, con voglia di operare sul territorio insieme, per costruire una nuova pagina dell’agricoltura”. “La vera forza dell’agricoltura – ha aggiunto – sta nella sua capacità di innovarsi senza dimenticare la tradizione, con un’azione che è trasversale ai diversi settori e che parla a tutta la società, dal campo alla tavola partendo dalla scuola”.Coldiretti Brescia

Ettore Prandini, 45 anni, è nato a Leno (Brescia), laureato in Giurisprudenza e nel 2000 avvia la collaborazione nell’azienda zootecnica di bovini da latte di famiglia e nel 2006 apre con la sorella Giovanna la cantina vitivinicola “La perla del Garda”.  Nel dicembre 2006 è eletto presidente della Federazione Provinciale Coldiretti Brescia e dal marzo 2012 è presidente regionale Coldiretti Lombardia fino a diventare Vice Presidente Nazionale Coldiretti a luglio 2014.
Ha sostenuto e terminato incarichi a livello politico iniziando come Componente del Consiglio Camerale della Camera di Commercio di Brescia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136