Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Brescia, collegi elettorali: Mottinelli scrive a presidenti di Camera e Senato

mercoledì, 6 dicembre 2017

Brescia – Il Presidente della Provincia di Brescia, Pier Luigi Mottinelli, interviene in merito allo schema di decreto recante i nuovi collegi elettorali della Provincia varato dal Consiglio dei Ministri, inviando una lettera alla Presidenza della Commissione Affari Costituzionali della Camera dei Deputati e del Senato per richiedere con urgenza integrazioni e modifiche.Pierluigi Mottinelli

“L’accorpamento di un’ampia zona del sud ovest della Provincia di Brescia a quella di Bergamo, e precisamente i Comuni di Orzinuovi e Verolanuova – ha dichiarato Mottinelli – penalizza in modo evidente i seggi attribuiti a Brescia che, pur titolare di un maggior numero di elettori e abitanti rispetto a Bergamo, si trova in questo modo ad avere 7 seggi rispetto agli otto assegnati a Bergamo, dei 15 complessivamente previsti”.

Il Presidente Mottinelli, interpretando un sentimento diffuso e come guida dell’unica istituzione che rappresenta l’univocità del territorio provinciale, sostiene che questa distribuzione vada a ledere il principio di rappresentatività dei collegi rispetto al territorio e alla popolazione di riferimento e, come evidenziato nella lettera, “impone un immediato e necessario correttivo”.

“È necessario rivedere la proposta di ripartizione dei collegi – ha concluso Mottinelli – nel rispetto del principio di rappresentatività, altrimenti inevitabilmente pregiudicato. Si tratterebbe di un’inaccettabile penalizzazione. Sono certo che si tratti di un errore rimediabile con un semplice intervento correttivo”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136