QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Targa e logo per il Silter Dop, Sacristani e Bezzi: “Garanzia per il cliente”

venerdì, 23 marzo 2018

Breno – Targa e logo per il Silter Dop: il consumatore finale è ora maggiormente tutelato. L’iniziativa presentata ieri pomeriggio nella sede della Comunità Montana di Valle Camonica a Breno (Brescia) va in una direzione ben precisa: valorizzare i prodotti camuni, partendo dal formaggio Silter DOP che negli ultimi anni ha avuto un successo ben oltre le aspettative.

Sacristani -Bezzi

Alla presentazione erano presenti l’assessore all’Agricoltura della Comunità Montana, Carlo Sacristani, il presidente del Consorzio Silter Dop, Andrea Bezzi, e il direttore del Consorzio, Oliviero Sisti.

L’assessore Carlo Sacristani e il presidente Andrea Bezzi hanno illustrato il piano che punta a valorizzare i prodotti della valle e garantire la qualità al consumatore. Per raggiungere questo obiettivo è stata ideata una targa che sarà esposta dagli esercenti che vendono il formaggio Silter Dop e nel logo sarà inserito “Sapori di Valle Camonica”.

Andrea Bezzi si è dichiarato soddisfatto dell’andamento dell’attività, della crescita del Consorzio Silter Dop e dei passi avanti compiuti dopo il riconoscimento ufficiale. “La targa negli esercizi – ha sottolineato Bezzi – è una garanzia della nostra produzione ed un patto con il consumatore”.

L’assessore Carlo Sacristani ha annunciato anche iniziative a sostegno dell’agricoltura montana: è stato infatti aperto il bando 2018 dell’art. 24 della legge regionale 31 relativo agli interventi a sostegno delle attività agricole in aree montane e ribaditi gli impegni per un settore importante della Valle Camonica.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136