QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Breno, svelati i 243 sentieri della Valle Camonica

mercoledì, 22 novembre 2017

Breno – Dopo il censimento si punta sulla valorizzazione dei sentieri della Valle Camonica: sono 243 i percorsi da Ponte di Legno ad Artogne e nelle diverse vallate con una lunghezza di oltre 1.609 chilometri. Ferrate e sentieri per ogni difficoltà che sono stati ricostruiti paese dopo paese da Ersaf Lombardia e gruppi Cai e sono stati illustrati da Luca Grimaldi (Ersaf Lombardia) e da Paolo Turetti, presidente della commissione sentieri del Cai.Sentiero Fiori 1

I sentieri – come indicato dal Gian Battista Sangalli, responsabile del servizio foreste e bonifiche della Comunità Montana – sono stati inseriti nella Rete Escursionistica della Valle Camonica e svelati nella sua importanza per il territorio da Luca Grimaldi  con i sei Consorzi forestali e le sezioni Cai del territorio, a sindaci e amministratori. Il prossimo passo prevede la nuova numerazione dei sentieri, la sostituzione di tutta la segnaletica e, infine, la ristampa della cartografia dei sentieri ferma a sei anni fa: il costo sarebbe sarebbe di alcune centinaia di migliaia di euro e ora si attende che la Regione stanzi i fondi necessari. L’obbiettivo è avviare i primi interventi nel 2018.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136