Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Breno, allarme esche per animali domestici. Il Comune ha affisso un cartello su bocconi avvelenati

sabato, 30 gennaio 2016

Breno – Un messaggio chiaro a tutela degli animali domestici, in particolare cani e gatti. Il Comune di Breno (Brescia) ha affisso un cartello che ha colpito cittadini e turisti di passaggio: “Fate attenzione ai vostri animali domestici e chiamate i vigili se avvistate esche sospette”.Breno esche  cartelli 1

E’ questo l’avviso che l’amministrazione comunale di Breno ha appeso sul palo di un cartello stradale all’ingresso di via Milano, in modo che sia ben visibile a chiunque transiti per quella strada “incriminata”.

Infatti di recente sarebbero morti un cane meticcio ed un gatto e in passato erano giunte in municipio e alla polizia locale segnalazioni di gatti intossicati e anche due cani da soccorso in valanga di proprietà di un tecnico da ricerca in valanga residente in zona.

Nella maggior parte dei casi è stata sporta denuncia ai carabinieri che quindi, d’accordo con l’amministrazione comunale e alle altre forze di polizia, hanno deciso di intensificare i controlli nella zona. Il primo passo è stato quello di posizionare i cartello di avviso al pubblico.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136