Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Adunata: oltre 1.500 alpini della Valle Camonica alla sfilata di Trento

domenica, 13 maggio 2018

Trento – Gli alpini della Valle Camonica e del Bresciano hanno partecipato in massa all’Adunata di Trento. La maggior parte è arrivata oggi con pullman e auto, mentre nei giorni scorsi era stato il presidente della sezione Ana Valcamonica, adunataMario Sala, e alcune centinaia di penne nere a raggiungere la città trentina e partecipare ai diversi eventi organizzati nel corso della tre giorni. “C’è stata una grande partecipazione – commenta Mario Sala - da parte di tutti i gruppi dei diversi gruppi“.

mondiniI numeri dell’adunata di Trento sono da urlo: più di settemila penne nere bresciane hanno sfilato a Trento, di cui più di 1.500 provenivano dalla Valle Camonica, gli altri tra le sezioni di Brescia e Salò. pasquini

adunata3Lo striscione “Alpini della terra bresciana”  c’erano gli alpini della Valle Camonica, in particolare il presidente della Provincia, Pierluigi Mottinelli, il presidente della Comunità Montana Valle Camonica, Oliviero Valzelli, l’onorevole Beppe Donina, e una trentina di sindaci, tra cui quelli di Darfo Boario (Ezio Mondini), Sonico (Gian Battista Pasquini), Vezza d’Oglio (Giovan Maria Rizzi), Berzo Demo (Giovan Battista Bernardi), Paisco Loveno (Dino Mascherpa), Paspardo (Fabio De Pedro), Capo di Ponte (Francesco Manella), Borno (Vera Magnolini), Ono San Pietro (Elena Broggi), Corteno Golgi (Martino Martinotta), Berzo Inferiore (Ruggero Bontempi), Cimbergo (Celestino Polonioli), quindi le penne nere di tutti i gruppi camuni. Presenti tutti i gruppi e il corpo musicale di Pezzo di Ponte di Legno.

de pedroIl presidente della Provincia, Pierluigi Mottinelli, presente sia in mattinata alla cerimonia con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sia alla sfilata del pomeriggio ha sottolineato (nel video) i valori su cui si fonda la Repubblica Italiana e l’impegno degli alpini. adunata2La sfilata delle tre sezioni bresciane, capeggiata da Ana Valcamonica, è iniziata attorno alle 15.30 e si è conclusa poco prima della 17.

VIDEO 1

VIDEO 2


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136