QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Via l’assessore Borgonovo Re, arriva Luca Zeni. Colpo di scena alla Provincia di Trento: le novità

sabato, 25 luglio 2015

Trento – Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Ugo Rossi ha firmato questa mattina il decreto che prevede di riassegnare alcune deleghe con l’obiettivo di implementare la funzionalità amministrativa e la coerenza delle azioni che ne discendono con le linee programmatiche del Governatore e della coalizione. (Nella foto a destra l’ex assessore)Borgonovo Re e Squarcina

Il decreto prevede il passaggio delle competenze in materia di salute e politiche sociali dall’assessore Donata Borgonovo Re – alla quale il governatore ha comunicato la decisione ringraziandola per l’impegno profuso – al consigliere Luca Zeni.

Il decreto prevede anche la collocazione, nell’alveo delle politiche del lavoro, di tutte le azioni comprese nella filiera degli ammortizzatori sociali ed in generale le iniziative finalizzate al sostegno al reddito. Al vicepresidente Olivi, accanto a queste ultime, vanno anche le funzioni delegate in materia di Camera di commercio ed il coordinamento delle politiche europee in relazione alle strategie messe in campo per lo sviluppo economico.

Il presidente ha quindi delegato una ulteriore propria competenza, assegnando all’assessore Carlo Daldoss il capitolo degli interventi per lo sviluppo locale. Infine il decreto assegna la funzione in materia di tutte le infrastrutture e reti all’assessore Mauro Gilmozzi al quale è stata assegnata anche la funzione dei rapporti con il Consiglio provinciale, finora in capo al vicepresidente Olivi.

NEO ASSESSORE

Il nuovo assessore è Luca Zeni, consigliere per il Partito Democratico del Trentino. Nato a Trento l’11 aprile 1979, è cresciuto a Spormaggiore, si è diplomato presso il Liceo Scientifico Galilei di Trento.

In seguito alla laurea in Giurisprudenza (110/110) ed un periodo trascorso a Londra per perfezionare lo studio della lingua inglese, ha conseguito il Master di II livello presso l’Università di Roma3 in Educazione alla pace: cooperazione internazionale, diritti umani, e politiche dell’Unione Europea, con una tesi sull’autonomia del Trentino Alto Adige – Südtirol.

Per metà perginese, vive in Valsugana insieme alla moglie Gloria e ai figli Giulio e Giovanni. Avvocato, interessato da sempre alla politica; dal 2005 ha vissuto una importante esperienza amministrativa come consigliere comunale, mentre nel 2006 ha candidato alla segreteria della Civica Margherita. Dal 2007 è membro dell’assemblea nazionale del Partito Democratico. Eletto in Consiglio Provinciale nel 2008, è alla seconda legislatura. È appassionato di ciclismo, sci di fondo, sci alpinismo, corsa, montagna.

L’Ad.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136