QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Valle dei Laghi, orsa immortalata mentre fa il bagno in una pozza. I cuccioli di Daniza monitorati in Val Rendena

venerdì, 9 settembre 2016

Valle dei laghi – Orsa di pochi anni avvistata nell’Alta Valle dei laghi mentre fa il bagno, quindi il Servizio Forestale della Provincia di Trento l’ha catturata e radiocollata a scopo di studio e monitoraggio, nell’ambito del progetto Life Dinalp Bear. E’ un esemplare femmina, giovane la cui identità sarà nota tramite l’analisi genetica dei campioni biologici raccolti durante la cattura dell’orsa, che è stato subito rilasciato sul posto (nella foto di Massimo Vettorazzi – Archivio Servizio Foreste e Fauna Provincia di Trento).

orso-valle-laghi

LA PRESENZA DELL’ORSO 

I monitoraggi effettuati nelle ultime settimane dagli esperti del Servizio Forestale della Provincia di Trento hanno confermato la presenza di orse accompagnato da cuccioli, la cui definizione ed individuazione sarà però eventualmente possibile a fine anno quando si avranno a disposizione tutti i dati della genetica. E’ stato anche possibile documentare in qualche occasione esemplari femmina e maschio assieme, nonostante il picco della stagione degli amori (maggio-giugno) sia trascorso da tempo.

Tra i dati preliminari già  disponibili alla Provincia di Trento è stata rilevata, per il secondo anno consecutivo, la presenza di M31, figlio maschio di Daniza, mentre la presenza anche della figlia risulterebbe pure confermata da diverse immagini riprese con foto trappola in alta Val Rendena nei siti tradizionalmente frequentati dall’orsa.

orso-valle-laghi-0Nel periodo caratterizzato dalla presenza di numeroso bestiame domestico in alpeggio si sono registrati alcuni danni allo stesso, la maggior parte dei quali verificatisi nel gruppo del monte Bondone -Tre Cime e in Val Rendena.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136