QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Val di Sole in attesa dei ritiri di Napoli e Cagliari. Sabato 9 luglio gli arrivi a Dimaro e Pejo

giovedì, 7 luglio 2016

Val di Sole – Il grande calcio in ritiro in Val di Sole. Tutto pronto per il ritorno estivo del grande calcio in Val di Sole: sabato 9 luglio nel primo pomeriggio arriveranno infatti in riva al Noce per i rispettivi ritiri pre campionato ben due prestigiose squadre di Serie A: il Napoli si allenerà per il sesto anno consecutivo a Dimaro Folgarida, ai piedi delle maestose Dolomiti di Brenta, sino a sabato 30 luglio, mentre il Cagliari si ossigenerà attivamente a Cogolo di Peio sino a giovedì 21 luglio.

Napoli a Dimaro

NAPOLI - La blasonata squadra partenopea, giunta seconda nell’ultimo Campionato di Serie A e qualificatasi alla prestigiosa Champions League, alloggerà presso un noto hotel del caratteristico borgo e si allenerà presso il vicino centro sportivo comunale tutti i giorni a partire dalle 9.30 al mattino e dalle 16.30 al pomeriggio. I forti azzurri allenati dal coriaceo mister toscano Maurizio Sarri svolgeranno gli allenamenti a porte aperte con ingresso gratuito, disputando inoltre tre partite amichevoli: a Dimaro lunedì 18 luglio alle ore 18 con l’Anaune Val di Non, a Trento sabato 23 luglio e giovedì 28 luglio sempre alle 20.30 rispettivamente con il Trento e con la Virtus Entella di Chiavari. Durante il ritiro della Prima Squadra saranno inoltre garantiti diversi momenti di incontro con i tifosi, tra cui cinque imperdibili eventi serali.benvenuto Cagliari 1

CAGLIARI - Grande novità dell’estate sportiva solandra è la presenza del Cagliari in Val di Peio: la coriacea squadra sarda, neo promossa in Serie A e guidata dal confermato allenatore napoletano Massimo Rastelli, soggiornerà presso un famoso hotel a Cogolo e si allenerà tutti i giorni presso il rinnovato centro sportivo di Celledizzo, dove disputerà anche due incontri amichevoli: sabato 16 luglio con una rappresentativa trentina composta da giocatori di Promozione-Eccellenza, l’altra mercoledì 20 luglio con il Terek Grozny, grintosa formazione cecena giunta 7ª nel massimo campionato russo. Durante il ritiro precampionato a Peio ci sarà anche una caratteristica festa sarda in piazza a Cogolo nel corso della presentazione della squadra. Tra l’altro da qualche giorno spicca nel cuore del centro storico del capoluogo della Valletta un originale messaggio benaugurante: durante le ore notturne viene infatti proiettato su palazzo Migazzi, notevole casa signorile fortificata risalente al 1400, un grande Benvenuto Cagliari con a fianco l’inconfondibile nuovo logo della formazione sarda: lo scudetto rosso-blu con i 4 Mori orientati verso destra e con le benda sulla fronte. La speranza è ora che, accanto ai numerosi sostenitori napoletani che accorreranno in Val di Sole, possa esserci anche un buona presenza di tifosi cagliaritani ed appassionati del bel calcio che saliranno anche nella valletta dominata dall’inconfondibile sagoma innevata del Monte Vioz.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136