QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Val di Sole Marathon: a Malè trionfano Medvedev e Konvisarova. Zamboni e Garattini primi nella Classic

domenica, 30 agosto 2015

Malé – Le zampate di Medvedev e Konvisarova lasciano il segno in val di Sole. Oggi a Malé (Trento) si è disputata la tanto attesa Val di Sole Marathon: Alexey Medvedev (nella foto) e Kristina Konvisarova trionfano sul percorso Marathon; Andrea Zamboni e Valentina Garattini in testa al percorso Classic. (Nelle foto l’esultanza di Medvedev, la partenza e i podio maschili e femminili della gara marathon e Classic)

Quinta e penultima tappa di “Trentino MTB presented by crankbrothers”.  Successo per la terza Val di Sole Marathon, quinta tappa di Trentino MTB presented by crankbrothers, l’appassionante gara di mountain bike su due percorsi che già da qualche anno chiama a raccolta numerosi amanti di ruote grasse. La gara è scattata dal centro di Malé (Trento) alle 9.30, dove gli iscritti alla Marathon, seguiti alle 9.45 dagli atleti del percorso Classic, sono partiti sotto un bel sole che ha illuminato lo start, accompagnando gli oltre 550 partecipanti su sentieri e sterrati del Parco Naturale Adamello Brenta.

MARATHON

Una gara dall’accento tutto straniero, vista la concomitanza con le gare tricolori marathon. La prova sul percorso Marathon, 61 chilometri e 2700 metri di dislivello, è stata vivace sin dall’inizio, con Leonardo Paez e Alexey Medvedev in lotta per la vittoria. Fin dalle prime battute si è assistito ad un tandem russo-colombiano con Paez a dirigere la gara fino al 33esimo chilometro dove, complice un salto di catena, è stato poi superato dal campione europeo Alexey Medvedev che è riuscito a mantenere il ritmo fino alla fine, aggiudicandosi così il gradino più alto del podio con un tempo di 2h49’11’’. Terzo posto per il sudafricano Travis Walker, anche lui tra i primi già da subito a completare il podio con tre continenti.

Tra le donne la tensione è stata alta, con una lotta che ha visto protagoniste l’ucraina Kristina Konvisarova e la lituana Katazina Sosna a stretto contatto fino all’inizio della discesa che dai 2147 metri di quota del Rifugio Orso Bruno si dirige verso Malé, dove la Konvisarova ha staccato nettamente la Sosna, arrivando al traguardo con un tempo di 03.47’38’’ e un vantaggio di più di tredici minuti sulla seconda. Bella prova anche per la camuna Elisa Gastaldi, al terzo posto.

GARA CLASSIC

Gara interessante anche per i bikers della “classic” con 35 chilometri e 1500 metri di dislivello, anche qui tra viste mozzafiato e tratti in single track. Il trentino Andrea Zamboni, già vincitore sul percorso corto della Dolomitica Brenta Bike, ha dominato la gara fino alla fine, piazzandosi in prima posizione con 1h50’12’’. Dietro di lui Moreno Pellizzon che ha guadagnato il secondo posto con uno spettacolare sprint finale, battendo di solo una manciata di centesimi il neo argento ai Campionati del Mondo Master di Cross Country ad Andorra Ivan Degasperi, terzo al traguardo in questa assolata Val di Sole. Sesto posto invece per il veterano trentino Silvano Janes, con al collo la decima medaglia d’oro iridata master. Sorriso pieno per Valentina Garattini, sul podio femminile con 2h25’25’’, seguita da Margit Zulian e Patrizia Romanello.

TITOLO ITALIANO MAESTRI AMSI MTB

La gara solandra sul percorso marathon assegnava anche i titoli del Campionato Italiano Maestri AMSI MTB, conquistato da Francesco Avanzo, maestro di sci di Trento. Per quanto riguarda la “crono discesa” conclusiva sul pendio che da Bolentina porta al traguardo di Malé, il vincitore indiscusso è stato Patrik Felder, un vero razzo, con una picchiata di 4’29” (Medvedev 5’33”), mentre la prova cronometrata in salita è stata vinta da Andrea Zamboni, addirittura su Paez e Medvedev, il che è tutto dire. Per tutti, poi, i podi in piazza a Malé con i protagonisti festeggiati da un caloroso pubblico.

LA PROSSIMA GARA

Ma la gara non finisce qui, con la Val di Sole Marathon la classifica del circuito “Trentino MTB presented by crankbrothers” inizia a prendere ancora più corpo. In vista della 3T Bike, sesto e ultimo appuntamento il 4 ottobre a Telve Valsugana, i primi posti sono al momento nelle mani di Ivan Degasperi (Assoluta e M1) e Lorena Zocca (Assoluta e Open Femminile), già vincitori l’anno scorso, senza dimenticare Alberto Lenzi (Junior), Klaus Fontana (Open Maschile), Gabriele Depaul (Elite Sport), Luca Zampedri (M2), Claudio Segata (M3), Michele Bazzanella (M4), Giuseppe Baricchi (M5) e Silvano Janes (M6).

Si chiude così il sipario sulla Val di Sole Marathon, con grande soddisfazione per i partecipanti ma anche per il Comitato Grandi Eventi Val di Sole, che ha ricevuto numerosi complimenti per l’impeccabile organizzazione.

LE CLASSIFICHE 

Marathon maschile

1 Medvedev Alexey Reparto Corse Polimedical 02:49:11.25; 2 Paez Leon Hector Leonardo I.Idro Drain Bianchi 02:51:38.50; 3 Walker Travis Team Full Dynamix 03:02:00.78; 4 Rocchetti Leopoldo Team Cingolani – Specialized 03:03:24.79; 5 Lombardi Omar Titici Lgl Pro Team 03:08:56.57; 6 Mikhailouski Serghey Team Mondobici Tecnoplast 03:11:44.80; 7 Mayer Michael Kd Uni Team Ljubljana 03:12:43.80; 8 Fontana Klaus Torpado Factory Team 03:12:55.30; 9 Boaretto Gianluca Team Todesco 03:13:44.55; 10 Pedrotti Thomas Emporio Del Ciclo Val Di Non 03:13:48.80

 Marathon femminile

1 Konvisarova Krystyna Team Cingolani – Specialized 03:47:38.62; 2 Sosna Katazina Torpado Factory Team 04:00:51.90; 3 Gastaldi Elisa Team Passion Faentina 04:12:30.18; 4 Cavulla Annarita Asd Imola Bike 05:11:00.80; 5 Rocca Valentina Team Todesco 05:22:15.83; 6 Senoner Julia Scuola Italiana Mtb Msp 05:57:24.66; 7 Poggioli Valesca Team Todesco 06:06:59.17; 8 Balducci Antonella Sc Velociraptor 06:23:33.22

Classic maschile

1 Zamboni Andrea Asd Brãƒo Caffe’ – Unterthurner 01:50:12.41; 2 Pellizzon Moreno Focus Xc Italy Team 01:54:32.42; 3 Degasperi Ivan Team Todesco 01:54:32.66; 4 Pintarelli Ivan Team Bsr 01:57:43.92; 5 Tumler Michael Asd Brãƒo Caffe’ – Unterthurner 01:58:14.42; 6 Janes Silvano Asd Brãƒo Caffe’ – Unterthurner 02:00:19.43; 7 Tavernar Andrea Team Bsr 02:00:31.93; 8 Lenzi Alberto Gs Lagorai Bike 02:00:44.18; 9 Sarcletti Martino Emporio Del Ciclo Val Di Non 02:02:01.68; 10 Valente Daniele Dteam Smp Essegi2 02:03:04.93

 Classic femminile

1 Garattini Valentina Asd Sellero Novelle 02:25:25.80; 2 Zulian Margit Fassa Bike 02:28:03.49; 3 Romanello Patrizia Torpado Factory Team 02:44:59.53; 4 Cillo Roberta Sc Barbieri 02:46:11.28; 5 D’amato Patrizia Team Bsr 03:08:17.32; 6 Gianni Erika Mariangela Team Bikexp Asd 03:11:36.83; 7 Santello Monica Asd Salese Cycling Fpt 03:24:57.11; 8 Cola Tiziana Mtb Cai Vipiteno 03:40:04.39; 9 Piccoli Silvia Team Zanolini Bike Professional 03:50:52.98; 10 Mattolin Daniela Team Zanolini Bike Professional 03:50:53.41


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136