QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Val di Sole: il Noce protagonista di #Aqua 2015. Eventi a Pejo, Dimaro e Malé

giovedì, 9 luglio 2015

Val di Sole – Domenica 12 luglio l’evento targato Expo dedicato al fiume della Val di Sole. Il Noce protagonista di #AQUA 2015.

Una giornata dedicata al fiume Noce, con laboratori, una conferenza pubblica e tante attività all’aperto. Dopo la partecipazione del Trentino all’evento interregionale #Aqua2015 The show, dello scorso 9 maggio 2015 presso Palazzo Italia, l’Expo torna in Trentino con un nuovo evento del progetto #Aqua: la Fondazione Mach, assieme alla Comunità della Valle di Sole, all’Apt e in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento, l’Università, il Muse e la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, organizza #Aqua2015: domenica 12 luglio in Val di Sole, tra Pejo, Dimaro, Malè e la Val di Rabbi, ci saranntorrente Noce, malè 1o tante iniziative per imparare a conoscere “l’oro blu” delle Dolomiti.

Una laboratorio da idro-sommelier alle terme di Pejo, un’escursione guidata alle sorgenti del fiume, una pedalata eco-idraulica e una conferenza pubblica sul Noce e la ricerca scientifica. Questi sono solo alcuni degli ingredienti di #Aqua 2015, l’evento, patrocinato da Expo, dedicato all’acqua delle Dolomiti e in particolare al fiume della val di Sole, in calendario domenica 12 luglio. La Fondazione Mach, assieme agli altri partner del progetto, ha organizzato una giornata per illustrare al pubblico i servizi e i benefici che il fiume porta sia alla valle sia alla società in generale.

Si partirà la mattina presto, alle 7, con un trekking nel Gruppo Ortles-Cevedale e si proseguirà con un’escursione in bicicletta da Dimaro a Cavizzana in compagnia di un’ecologa fluviale. Al centro rafting Dimaro, dalle 10 alle 15, ci sarà un laboratorio sul fiume per conoscere gli invertebrati fluviali e la catena alimentare, mentre dalle 14 si potrà visitare lo stabilimento ittiogenico di Cavizzana. Per chi volesse imparare a degustare l’acqua, alle terme di Pejo, dalle 10 alle 16, bicchiere dopo bicchiere, si potranno conoscere i sapori e le proprietà contenute in ogni bicchiere. Il clou della giornata sarà la conferenza pubblica “Il Noce e la ricerca scientifica”, ospitata dalle 17 a palazzo Bruno Kessler di Malè. Oltre agli esperti di Università, Muse e Fondazione Mach, interverrà anche l’assessore provinciale all’Agricoltura Michele Dallapiccola. Durante tutta la giornata si potrà inoltre vistare la mostra di pittura di Mauro Pancheri “Le storie dell’acqua”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136