QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Val di Sole: festa dei migranti tra musica, mostre e concorsi

giovedì, 11 luglio 2013

Malé – Festa dell’emigrazione in Val di Sole. Nel weekend Malé, Vermiglio, Cogolo, Caldes e Rabbi ricordano i migranti. L’avvio è in programma venerdì 12  con la mostra sui migranti a Rabbi, nella frazione Pracorno al Molino Ruatti alle 18 sarà aperta la mostra sul tema “Allacciare i rapporti”, alle 20.30 a caldes serata folk sull’emigrazione, e sempre in serata al teatro Polo Culturale di Vermiglio (inizio alle 20,30) concerto del coro Noce sul tema dell’emigrazione.

Il giorno successivo altri appuntamenti a Cogolo e Vermiglio, in quest’ultima località, sempre al teatro Polo Culturale (ingresso 3 euro) si terrà lo spettacolo sui migranti in programma alle 21. mezz’ora prima ci sarà la premiazione del concorso sull’emigrazione indetto nelle scuole primarie del paese.  Il clou della festa provinciale dell’emigrazione  si terrà il giorno successivo a Malé: il programma prevede alle 9.30 del 14 luglio la sfilata con i labari trentini nel mondo per le strade della cittadina, alle 10.30 nella chiesa parrocchiale la Santa Messa, presieduta da monsignor Luigi Bressan, vescovo di Trento e al termine la premiazione del concorso sull’emigrazione, promosso nelle scuole della Val di Sole.  Alle 12.30 pranzo trentino con intrattenimento musicale. Presso la comunità della valle è allestita la mostra sull’emigrazione dei trentini, mentre sarà presentato il documentario sull’attività nelle miniere dell’America Latina, realizzata da Paolo Magagnotti con la collaborazione di due missionari.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136