QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Peio: a processo il pastore che maltrattò il suo asino

martedì, 15 dicembre 2015

Peio – Il pastore della Val di Peio che maltrattò il suo asino sarà processato. Infatti il giudice delle indagini preliminari del tribunale di Trento – con citazione diretta – lo ha rinviato a giudizio con l’accusa di maltrattamento di animali.

L’episodio risale al 7 novembre scorso quando i carabinieri di Cogolo scoprirono l’episodio e il pastore venne denunciato per aver trascinato con l’auto il suo asinello. La vicenda destò grande scalpore e non solo in val di Peio e in Trentino, ma indignazione ci Pejo carabinieri e asino1fu anche in Rete .  

Secondo quanto ricostruito il pastore, non riuscendo a portare l’animale alla stalla, lo aveva legato all’auto e trascinato con forza, poi cadde a terra e lì ci venne chiesto l’intervento dei carabinieri.
L’animale era in condizioni penose e il veterinario non ha potuto fare altro che abbatterlo. I militari di Cogolo lo avevano denunciato per il grave atto di crudeltà e maltrattamento di animali. Nel 2016 finirà a processo.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136