QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Le terme rappresentano un terzo del turismo per la località di Pejo

giovedì, 23 maggio 2013

Pejo – Le terme sono una parte importante del turismo per Pejo e Rabbi. E’ quanto anticipato sull’incontro in programma domani a Trento. La terapia termale rappresenta uno tra i più antichi sistemi di cura: essa svolge un’importante funzione nella prevenzione, cura e riabilitazione di importanti patologie che interessano, tra le altre, le ossa, le articolazioni, l’apparato digerente e respiratorio. Il seminario è organizzato con la collaborazione  dell’Ordine provinciale dei Medici Chirurghi ed odontoiatri di Trento,  intende promuovere la validità scientifica e l’efficacia terapeutica delle risorse termali presenti sul territorio della provincia di Trento. Fra le presentazioni che si alterneranno domani dalle 9 alle 13 all’Auditorium del Centro servizi sanitari di viale Verona, vi saranno anche due ricercheterme di pejo3 scientifiche sulla terapia termale nelle malattie reumatiche e sui meccanismi molecolari alla base degli effetti antipsoriasici, che hanno interessato alcune terme, tra cui quella di Pejo. I dati sulle presenze del 2012 evidenziato che il 30 per cento dei turisti fa tappa a Pejo per seguire un programma terapeutico alle terme. Negli ultime anni le presenze sono in crescita, soprattutto nella fascia d’ età tra i 30 e i 45 anni.  Pejo, al pari di Rabbi, è tra l’altro ricercato anche dai turisti stranieri.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136