Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad


“Una Valle Accessibile a Tutti”: a Pellizzano la presentazione

sabato, 27 gennaio 2018

Pellizzano – Prosegue anche nel 2018 l’attività di mappatura delle barriere architettoniche dei territori delle Valli di Non e di Sole della Cooperativa sociale GSH che, con il progetto ormai conosciuto “Una Valle Accessibile a Tutti”, offre un contributo tangibile alle amministrazioni comunali e alla cittadinanza in genere in merito dell’accessibilità del nostro territorio segnalandone gli ostacoli, affinché possano essere riconosciuti ed abbattuti.

pellizzanoIl lavoro di mappatura in presentazione il 2 febbraio 2018 è stato svolto nel Comune di Pellizzano, ed è il frutto di un lavoro di monitoraggio da parte di utenti, educatori e volontari del Centro Socio Educativo “La Casa Rosa” di Terzolas e del Centro Occupazionale Educativo “Il Noce” di Dimaro, i quali hanno percorso tutte le vie dei paesi di Pellizzano, Castello e Termenago, accedendo anche ai locali pubblici e verificandone l’effettiva accessibilità.

GSH quest’anno ha collaborato con l’Istituto Comprensivo Alta Val di Sole (la classe quinta della scuola primaria di Pellizzano), coinvolgendo gli alunni nel progetto “Diversamente abile per un’ora”. I ragazzi hanno così potuto vivere l’esperienza di osservare il paese su una carrozzina e verificare direttamente le effettive difficoltà che ogni giorno la persona disabile vive.

GSH – commenta Michele Covi, presidente della Cooperativa sociale – in questa occasione ha raggiunto l’Alta Val di Sole proseguendo il suo impegno di mappatura territoriale che ormai si estende anche al di fuori dei comuni limitrofi alle sedi operative della Cooperativa. Si rileva inoltre un sincero interesse da parte delle amministrazioni comunali e degli istituti scolastici che, venuti a conoscenza del progetto anche da precedenti attività di monitoraggio su altri territori, apprezzano il nostro contributo per meglio comprendere le criticità del proprio Comune anche attraverso l’attivazione di un percorso educativo di cittadinanza attiva da parte degli Istituti scolastici. 

A testimonianza di ciò anche il sindaco di Pellizzano, Dennis Cova e l’assessore alle politiche sociali Elisabetta Bontempelli si sono prestati a tale iniziativa salendo a bordo delle carrozzine messe a disposizione da GSH rilevando alcune difficoltà negli spostamenti che sicuramente terranno presente per eventuali valutazioni future relative all’accessibilità del proprio territorio”.

Il 2 febbraio 2018 alle ore 20.30 nell’auditorium comunale di Pellizzano (Trento) sarà l’occasione per conoscere quanto rilevato dal monitoraggio dei paesi di Pellizzano, Castello e Termenago e riassunto in un Report fotografico, che sarà consegnato all’Amministrazione comunale di Pellizzano. Alla serata parteciperà anche Mara Iachelini, cittadina con disabilità motoria di Pellizzano, che racconterà la sua quotidianità a bordo di della sua carrozzina e le criticità negli spostamenti all’interno del Comune. Chiuderà poi la serata l’omaggio musicale del coro voci bianche “Arcobaleno” di Ossanna. La serata è a partecipazione libera.

Per maggiori informazioni: Cooperativa sociale GSH Via Lorenzoni, 21 tel. 0463/424634 info@gsh.it



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136