QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

“Trentino MTB presented by crankbrothers”: un milione di chilometri premiati a Trento

sabato, 24 ottobre 2015

Trento – Oggi è stato un pomeriggio di festa all’insegna di “Trentino MTB presented by crankbrothers” con le premiazioni ufficiali del circuito a Trento, presso la sala Don Guetti della Cassa Centrale Banca. Un bel modo di celebrare la stagione appena conclusa e incoronare i leader, con una sala gremita di appassionati, davvero una degna cornice, ma anche un’ottima occasione per ricordare le gare disputate nel corso di quest’anno, la ValdiNon Bike, la 100 Km dei Forti, la Dolomitica Brenta Bike, La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme, la Val di Sole Marathon e la 3TBIKE.donne trentino matb

Gare belle, di intenso agonismo, per un circuito che ormai dal 2009 fa parlare di sé e che si potrebbe riassumere in “adrenalina in sella alla mountain bike”, ovviamente sugli sterrati trentini. I numeri non mancano, sono oltre 40.000 gli iscritti totali di questi sette anni di appuntamenti, di cui 31.000 regolarmente classificati, per un totale di chilometri percorsi che corrisponde a 218 volte il giro del mondo, come giustamente non ha mancato di sottolineare Mauro Dezulian, vicepresidente del circuito, di cui un milione di chilometri totali percorsi nel 2015 dai 3.200 iscritti che hanno preso parte alle gare.

Dati interessanti e decisamente significativi quelli evidenziati dagli organizzatori, che non fanno altro che rimarcare l’importanza e l’appeal, nonché la valenza di Trentino MTB per il territorio locale, che vede il Trentino stesso e le proprie bellezze protagonisti.leader assoluti degasperi zocca

Ma veniamo alle premiazioni, perché oggi l’attenzione è stata tutta sui vincitori, celebrati e ricompensati delle loro fatiche con premi in denaro, prodotti tecnici e bontà tipiche del Trentino. Per l’occasione sono intervenuti a premiare gli atleti il presidente della FCI trentina Dario Broccardo, il responsabile marketing di Cassa Centrale Banca Andrea Gentilini e gli organizzatori dei singoli eventi.

È stato Sandro Bertagnolli, presidente di Trentino MTB, ad aprire la premiazione con un intervento che ha rimarcato l’importanza e la strategicità del circuito. Bertagnolli ha sottolineato la grande promozione del “Trentino da pedalare”, il significativo apprezzamento dei partecipanti alle sei gare per l’alto livello organizzativo, l’attenzione alla sicurezza dei concorrenti, la possibilità dei tanti amatori di trovarsi affiancati ai grandi campioni.

I leader assoluti della stagione Trentino MTB 2015, Ivan Degasperi e Lorena Zocca, sono anche i rispettivi vincitori nella categoria M1 e femminile, a cui si aggiungono Luca Zampedri (M2), Claudio Segata (M3), Michele Bazzanella (M4), Giuseppe Baricchi (M5), Silvano Janes (M6), Alberto Lenzi (Junior), Klaus Fontana (Open), Gabriele Depaul (Elite Sport) e il Team Todesco (migliore squadra). Ma la festa non è stata solo per loro, oggi sono stati premiati i primi cinque atleti di ogni categoria individuale, le prime cinque squadre, gli 85 “friends”, ovvero i fedelissimi di Trentino MTB che hanno preso parte a tutte le gare 2015, e i vincitori del GP dello Scalatore, Andrea Zamboni e Patrizia D’Amato.vincitori

Una grande soddisfazione per tutti ma anche per gli organizzatori stessi, a conclusione di quella che, ormai lo si può dire con certezza, è stata proprio una bella stagione per gli amanti delle ruote grasse che hanno deciso di cimentarsi nelle gare di Trentino MTB. Per quanto riguarda il futuro del circuito, è confermato che nel 2016 sentiremo ancora parlare di “Trentino MTB presented by crankbrothers” con sei appuntamenti (le date sono ufficiose ed ancora da confermare) che si apriranno l’8 maggio con la ValdiNon Bike, per poi proseguire con la 100 Km dei Forti il 12 giugno, la Dolomitica Brenta Bike del 26 giugno, quindi si arriverà al 7 agosto con La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme, seguita dalla Val di Sole Marathon del 28 agosto e infine dalla 3TBIKE del 2 ottobre. Stesse gare e stesse location del 2015, quindi, anche perché “circuito vincente non si cambia”, ed è certo che sugli off-road trentini si aprirà un nuovo capitolo tutto da scrivere, all’insegna della mountain bike e di “Trentino MTB presented by crankbrothers”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136